Sleeping Beauties: la serie tv sarà tratta dal libro di Owen & Stephen King sarà adattata da AMC Il libro di Owen e Stephen King Sleeping Beauties è già un cult dell'horror e presto diventerà una serie tv con il finale aperto.

7429 0

Sarà AMC a realizzare la serie tv basata sul bestseller di Owen King & Stephen King: Sleeping Beauties. La serie TV dovrebbe avere un finale aperto e il pilot sarà scritto proprio da Owen King. La produzione invece è affidata a Michael Zucchero di Sugar23Ashley Zalta.

Il libro scritto da padre e figlio è già un cult dell’horror, e racconta una storia sulle donne e immaginando cosa succederebbe se gli uomini fossero lasciati soli. Il romanzo è ambientato in un ipotetico prossimo futuro, in una piccola città degli Appalachi dove la principale fonte di lavoro è una prigione femminile. Nella prigione accade qualche cosa quando le donne vanno a dormire vengono trasportate metaforicamente in un altro posto e vengono avvolte in una garza simile a un bozzolo. Se vengono risvegliate dal bozzolo, le donne diventano feroci e violentissime. Una donna, Evie, è immune a questa “malattia” del sonno e diventa un’anomalia medica da studiare oppure è immune perchè è un mostro e deve essere ucciso?

Il responsabile della produzione Ashley Zalta:

Owen e Stephen King hanno trovato la tela perfetta per raccontare una storia avvincente che scatena una conversazione pertinente sull’uguaglianza di genere e sull’individualità. Non potremmo essere più entusiasti di questa collaborazione con i Kings e con AMC, che hanno così spesso ridefinito i generi

Stephen King ha commentato:

Sono estremamente entusiasta di vedere Sleeping Beauties prendere vita in un formato che permetterà di raccontare la storia come doveva essere raccontata, in tutto il suo mistero e dramma.

Fonte: Deadline

Leggi anche: Stephen King: tutti gli adattamenti cinematografici dal peggiore al migliore

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics