Avatar: il secondo capitolo ancora posticipato Walt Disney ha annunciato nella giornata di ieri la sua roadmap per il franchise di James Cameron

4098 0

Arriva una brutta notizia, l’ennesima, per i fan di Avatar in attesa del secondo capitolo della saga nata dalla mente di James Cameron. 

La Walt Disney Pictures ha infatti annunciato nella giornata di ieri un nuovo slittamento nei piani:

il primo dei sequel previsti – Avatar 2–  è stato posticipato di un anno intero passando dal 18 dicembre 2020 al 17 dicembre 2021 di conseguenza questo ha influito anche sui successivi rilasci, che slittano al 22 dicembre 2023 per il terzo capitolo, al 19 dicembre 2025 per Avatar 4 e il capitolo conclusiva Avatar 5 al 17 dicembre 2027.

Gli ultimi due capitoli in realtà rimangono un mistero, lo stesso Cameron in passato ha dichiarato che la loro creazione dipende dal successo dei capitoli 2 e 3, molto probabilmente la loro uscita è stata prevista come “segnaposto” in modo da non lasciare libero lo slot ad altre pellicole Disney fino a che non si avranno certezze su questi capitoli.

Avatar andrà quindi con molta probabilità ad alternarsi a un altro franchise, Star Wars, la cui roadmap è stata rivelata nelle scorse ore.

Nel cast del sequel figurano Sam Worthington, Zoe Saldana, Joel David Moore, Dileep Rao, Stephen Lang, Matt Gerald e Sigourney Weaver. Anche Kate Winslet, Cliff Curtis, Oona Chaplin e Michelle Yeoh si uniranno al cast. cosi come il Miles Quaritch di Stephen Lang che tornerà per tutti e quattro i sequel e sarà il cattivo principale in tutta la storia.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD