Star Trek: Picard, un nuovo spinoff per la saga di Star Trek Svelato il titolo ufficiale e l'ambientazione del nuovo attesissimo capitolo

2230 0

Il tempo passa e il mondo, anche quello dei media, si evolve e va avanti. Nell’universo di Star Trek sembra però esserci la precisa volontà di non lasciare mai i fan a bocca asciutta. A riprova dell’intensa attività della fucina di idee che è il mondo di Star Trek, nel 2018, alla convention di Las Vegas, è stato annunciato un attesissimo spinoff.
In questi giorni il progetto sembra aver assunto toni ancora più ufficiali, grazie all’uscita di nuove indiscrezioni, di qualche immagine e del titolo definitivo dello spinoff, ossia Star Trek: Picard.

Come avviene spesso con i prodotti più attesi dal pubblico, anche in questo caso le notizie sono poche e centellinate, capaci più che mai di alimentare la forte attesa per la nuova uscita.

I pochi dettagli trapelati coinvolgono soprattutto l’ambientazione di Star Trek: Picard, che segue gli eventi di Star Trek: Discovery.
Il fulcro del prodotto è facilmente intuibile grazie al suo titolo: il capitano Jean-Luc Picard, 20 anni dopo la sua ultima apparizione in Star Trek: Nemesis. Le immagini che sono trapelate mostrano un Picard ormai invecchiato, con indosso una divisa che non appartiene alla Flotta Stellare. Capiamo dunque che probabilmente il suo ruolo sarà diverso da quello ricoperto in passato.

La scelta di ambientare la vicenda 20 anni dopo è un interessante elemento di novità rispetto a molti altri prodotti della saga. L’avanzamento nella story-line si discosta molto rispetto alle scelte di dare vita a prequel o di esplorare passati alternativi e quindi potrebbe essere accolta molto positivamente, come un tentativo fresco di portare la trama a un’evoluzione.

Altre indiscrezioni riguardano il cast. Oltre all’acclamato Patrick Stewart, nel ruolo di Picard, i fan potranno aspettarsi il ritorno di Jonathan Frakes, che in Star Trek: The Next Generation aveva ricoperto il ruolo di Primo Ufficiale di Picard, William Riker. Ad affiancarli ci saranno nuovi personaggi e interpreti, tra cui probabilmente Harry Treadaway e Alison Pill.

Anche l’uscita di Star Trek: Picard è avvolta per lo più nel mistero. Sappiamo solo che non bisognerà aspettare troppo per il suo rilascio. Le voci menzionano infatti la fine del 2019 come data papabile, sul nuovo servizio streaming CBS All Access e su Amazon Prime.
Dipendentemente dalla risonanza dello spinoff e dall’accoglienza del pubblico, potrebbero essere previste più stagioni.

Non resta che tenere le orecchie bene aperte per restare aggiornati su questo attesissimo evento della saga!

Leggi anche: Star Trek: le nuove avventure di Picard eslporeranno scenari mai visti prima

Annalisa Magnani

Annalisa Magnani

Una linea telefonica lenta e i limiti orari imposti da papà non le hanno impedito di entrare in contatto con il mondo nerd nelle sue diverse sfumature. Anni fa universitaria letterata, oggi binge watcher compulsiva e lettrice affamata, scivola da una fissazione all’altra illudendosi di diventare una tuttologa, senza rendersi conto che l’eclettismo richiede più tempo libero di quanto lei abbia.