MCU: C’è ancora spazio per Hulk ? Endgame ha portato il personaggio a un nuovo livello, concludendo il suo arco narrativo e la sua evoluzione, tornerà a spaccare in futuro?

5201 0

La prima macro fase del MCU, quella legata al ciclo dell’infinito si è definitivamente conclusa con Far From Home, fanalino di coda della fase 3 dopo il grosso colpo definitivo e game changer di Avengers: Endgame.

Una pellicola quella dedicata ai vendicatori che ha modificato molti punti fermi dell’universo cinematografico Marvel, cambiando di fatto lo status di tutti i suoi protagonisti. abbiamo infatti salutato Cap, Iron Man e Vedova Nera e visto partire per lo spazio Thor, alla ricerca di se stesso assieme ai guardiani.

Lo stesso discorso vale anche per Banner che nelle varie pellicole MCU si è evoluto e ha intrapreso un arco narrativo netto e interessantissimo, fino a diventare Professor Hulk e affrontare l’immagine di se stesso durante la battaglia di New York, fino a convincersi di essere stato creato espressamente per un uno scopo, quello di utilizzare il guanto cosmico e ristabilire l’ordine dopo lo Snap di Thanos.

Una situazione che però lo ha lasciato menomato, diverso, sollevando un dubbio su quello che succederà a partire dalla fase 4, l’assenza di Hulk infatti toglie una figura allo scacchiere quella del Berseker, dei muscoli selvaggi e questo porta a diverse domande, c’è ancora spazio per Hulk nel futuro del MCU? le prossime fasi introdurranno un suo sostituto?

Lo snap ha messo fuori gioco pesantemente il braccio di Bruce, il personaggio ha sempre dimostrato un certo fattore di guarigione, che non sembra essere però abbastanza potente per questa ferita e che potrebbe portare il gigante di giada a un ruolo più ponderato, meno attivo sul campo. Un’opzione che consentirebbe ai fan di vedere ancora il personaggio e di continuare il suo percorso, magari utilizzandolo come chiave per il mondo scientifico\tecnologico del MCU.

hulk

Il mondo dei fumetti della casa delle idee d’altro canto è pieno di interessanti personaggi che in qualche modo potrebbero essere introdotti nei prossimi titoli, espandendo la line-up dei personaggi in gioco e consentendo ai vendicatori di continuare ad avere nelle loro fila un personaggio “tutto muscoli” per quando tecnologia e magia non sono abbastanza.
Ovviamente le prime figure che vengono in mente sono proprio quelle hulk-centriche come ad esempio She-Hulk\ Jennifer Walters che nell’ultimo periodo si è guadagnata numeroso spazio anche nel mondo comics e  proprio all’interno del mondo Avengers. La sua sarebbe un aggiunta interessante per duplici motivi, non solo consentirebbe di tenere alto il livello di fisicità, ma rappresenterebbe un altra donna forte dentro e fuori al mondo dei super-eroi (la sua controparte umana è un’avvocatessa) pronta a essere sfruttata anche in ottica di una possibile A-Force.

Meno probabili gli utilizzi di personaggi come Amadeus Cho (diventato hulk per un breve periodo), Rick Jones o il generale Ross che potrebbe seguire i fumetti e diventare Hulk Rosso.

Non è però da scartare l’ipotesi di un personaggio fuori dal mondo dei raggi gamma, un personaggio che di fatto riuscirebbe a ereditare in un sol colpo il ruolo di forzuto e quello di Dio mitologico: Ercole, personaggio legato alla mitologia della casa delle idee.

Non ci rimane che attendere per scoprire se il mondo Marvel avrà ancora bisogno di muscoli.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD