pokemon

Pokemon Spada e Scudo: novità dall’ultima direct Ultime novità in tempo reale

4298 0

News dell’ultima ora circa il prossimo capitolo della longeva e fortunata serie di videogiochi Pokemon.
Questa notte si è svolta l’ultima Direct Nintendo che ha rilasciato anche nuove informazioni e un nuovo teaser per Pokemon Spada e Scudo.

All’interno del nuovo teaser vengono mostrati nuovi Pocket Monster e nuove funzionalità.
Sono presentati per primi i Pokemon Cramorant di tipo Acqua/Volante e Polteageist di tipo spettro.

Successivamente viene mostrata una nuova funzionalità introdotta per la regione di Galar.
Sarà possibile in questi due episodi della saga creare un proprio campeggio e visitare quello degli altri.
Nel proprio campeggio si potrà giocare con i Pokemon in un modo tutto nuovo e viene, inoltre dichiarato che sarà possibile trovare il mostriciattolo Alcremie di gusti diversi confermando quanto già precedentemente dichiarato sulle diverse forme di questa creatura.
All’interno del proprio campeggio sarà possibile cucinare deliziosi piatti per allenatori e Pokemon, potendo addirittura collaborare nella preparazione con un massimo di altri tre giocatori.

Viene poi confermato che, come nel precedente titolo della saga, sarà possibile personalizzare il look del proprio personaggio, dai caratteri agli abiti.
Infine, viene presentata una nuova funzionalità.
Sarà possibile collezionare e creare una propria card della lega Pokemon

E voi? Siete impazienti?
Vi lasciamo il trailer citato nell’articolo corrente.
Pokemon Spada e Scudo saranno rilasciati su Switch il 15 novembre 2019.

Francesca Bandini

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.