“Shaun, Vita da Pecora: Farmageddon – Il Film” incontra i bambini e le bambine dei Punti Luce di Save the Children Grazie alla partnership tra Koch Media e Save the Children, i bambini dei Punti Luce di Roma sono stati coinvolti in un laboratorio partecipato e assisteranno all’anteprima mondiale del film a Cinecittà World

1040 0

A pochi giorni dall’uscita nelle sale di “Shaun, Vita da Pecora: Farmageddon – Il Film” (dal 26 settembre al cinema), i bambini e le bambine dei Punti Luce di Save the Children incontrano la simpaticissima pecora protagonista della nuova pellicola di animazione.

Questo grazie alla partnership tra Koch Media, distributore del film in Italia, e Save the Children, l’Organizzazione internazionale che da 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro. Un’idea di collaborazione che nasce proprio dalle caratteristiche uniche della pellicola di animazione: l’universalità del linguaggio delle immagini, in grado di divertire i bimbi di tutte le lingue del mondo grazie alla sua comicità, ma anche i loro genitori per i molteplici riferimenti ironici al mondo cinematografico e non solo. Un film che tratta il valore dell’accoglienza con gioia e tenerezza diventa un’esperienza unica per i bambini e le bambine coinvolte che frequentano alcuni dei 24 Punti Luce di Save The Children, spazi ad alta densità educativa che sorgono nei quartieri privi di servizi delle grandi città. Si tratta di centri educativi dove i bambini e gli adolescenti possono svolgere numerose attività educative gratuite, dal sostegno allo studio ai laboratori artistici e musicali, dalla promozione della lettura all’uso delle nuove tecnologie, dal gioco alle attività motorie. Nell’ambito della partnership, la pecora Shaun nei giorni scorsi ha fatto il suo ingresso nei Punti Luce di Roma grazie a un laboratorio che ha visto i bambini lavorare fianco a fianco per dare vita, attraverso giochi e attività manuali, ai vari personaggi del film, in un ambiente inclusivo e partecipato. Vestendo così, per un giorno, i panni di Shaun, che nel nuovo film si troverà proprio a tu per tu con una strana creatura venuta dallo spazio, LU-LA, alla quale deciderà di offrire tutta la sua amicizia e il suo aiuto per ritornare a casa.

Ma la collaborazione tra Koch Media e Save the Children non si ferma qui: il 15 settembre, circa trenta bambini dei Punti Luce che sorgono nei quartieri di Torre Maura e Ponte di Nona, a Roma, parteciperanno all’anteprima italiana del film “Shaun, Vita da Pecora: Farmageddon – Il Film” che si terrà alle ore 16 a Cinecittà World. E nella stessa giornata, i bambini saranno protagonisti di un divertente tour alla scoperta del Parco, durante il quale potranno imbattersi in tantissime nuove ed emozionanti avventure.

Coinvolti nelle attività, infine, anche i minori che frequentano i Punti Luce di Save the Children a Milano, Napoli e Bari.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD