Marvel: Kevin Feige nominato Chief Creative Officer la sfera d'azione di Feige ora interessa anche TV e fumetti

1127 0

Grosse novità in casa Marvel, Kevin Feige, l’uomo dietro le quinte del mondo MCU ha un nuovo ruolo, oltre a essere CEO dei Marvel Studios da ora coprirà la carica di Chief Creative Officer, un posto che gli consentirà di influire ancora di più sul processo creativo.

Il suo peso all’interno delle produzioni Disney era già elevato, tanto da essere finito nell’occhio del ciclone quando vennero a galla gli screzi fra Marvel e Sony per i diritti di Spider-Man.

Nella fase di riassetto dei vari assets del brand marvel ora tutto il personale creativo sarà sotto la guida di Feige, anche i contenuti di Marvel TV e Marvel Family Entertainment, venendo coinvolto direttamente anche nelle decisioni creative del mondo dei fumetti.

Una rivoluzione interna che punta a rafforzare ulteriormente il marchio, consolidando la posizione nel mondo di cinema e fumetti, ma anche puntando in maniera forte al mondo TV, dove la Casa delle Idee non è riuscita a esprimersi al meglio negli ultimi anni .

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD