kpop

CBS This Morning: il lato oscuro del Kpop In molti lo sanno, ma si inizia a parlarne pubblicamente solo ora

2079 0

Il 2 gennaio il programma mattutino americano “ CBS This Morning “, in onda su CBS, ha deciso di trattare il Kpop, più precisamente del suo lato oscuro.

Il servizio dell’emettente decide di aprire una porta proibita e discutere un po’ del lato oscuro del pop coreano, e lo fa prendendo come esempio i terribili accadimenti dell’ultimo periodo.
Inizialmente il programma racconta di quanto accaduto alle due idol Kpop, Sulli del gruppo femminile f(x) di SM Ent. e poi della sua amica Hara del gruppo KARA di DSP Media, entrambe morte apparentemente suicide a fine 2019 a poca distanza l’una dall’altra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Dive in? nah… CANNON BALL! 💣 Styling by @katieqian HMU by @makeupbyyukina 📸: @davidjypark

Un post condiviso da Amber Liu 刘逸云 (@ajol_llama) in data:

Il programma spazia in pochi minuti, riuscendo a raccogliere alcuni punti problematici dell’industria Kpop.
Dalle aspettative di perfezione da parte dell’industria, che spaziano da forma e aspetto fisico, fino al cyber bullismo.
A prendere parola è Amber, ex membro del gruppo Kpop f(x), proprio al fianco di Sulli.

<< Ti viene detto cosa fare, cosa dire, cosa pensare >>
-Amber Liu ( CBS This Morning gennaio 2020 )

L’idol solleva anche un altro problema.
In Corea c’è ancora un forte stigma nei confronti della salute mentale e della sfera di problematiche che possono affliggerla.

<< Se non hai un certo peso, vieni definitivamente tagliato fuori >>
-Amber Liu ( CBS This Morning gennaio 2020 )

A parlare del problema successivamente è anche AleXa, rookie Idol che ha debuttato come solista Kpop a fine 2019 dopo aver partecipato al noto programma “ Produce 48 “.
Il programma CBS chiude raccontandoci come la “ Korea Entertainment Management Association “, si stia battendo per fermare il cyber bullismo, i commenti crudeli e punire i colpevoli di questi gesti.

Potete trovare il video dell’intervista a Amber e AleXa e quindi del servizio di “ CBS This Mornigdedicato al lato oscuro del Kpop nell’articolo corrente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I miss you all so much! Currently busy at the practice room, but will do a V Live (AleXa Channel), tomorrow 11AM KST. I’ll reveal some exciting news and celebrate the last hours of this decade with y’all 🖤 so mark your calendars and set your alarms for Dec 31st, 11AM KST 💣 알렉사의 브이라이브 보고싶었어요 여러분, 저는 요즘 연습실에서 연습하느라 많이 바쁘게 지내고 있어요. 내일 2019년의 마지막날 11AM 브이라이브에서 여러분을 만나뵐 예정이에요. 내일 또 새로운 소식을 전해드릴 예정이니 2019년의 마지막 날 잊지 말고 알람 꼭 맞추고 알렉사 만나러 오세요!!! 31일에 11AM ^^

Un post condiviso da AleXa (@alexa_zbofficial) in data:

Per chi non le conoscesse, le f(x) sono un gruppo Kpop femminile in contratto con il colosso dell’intrattenimento sud coreano SM Entertainment fino al 2019.
Il gruppo debutta il 1° settembre 2009, con il singolo digitale dal titolo: “ La Cha Ta “.
Le f(x) era formate, nella loro ultima versione, di quattro membri: Krystal, Luna, Amber e Victoria.
Originariamente il gruppo era composto da cinque membri, Sulli ha lasciato le altre ragazze nel 2015 per concentrarsi sulla carriera come attrice.
Amber, Victoria e Luna lasciano il gruppo nel 2019 dopo lo scadere dei contratti.

L’ultimo rilascio del gruppo risale a luglio 2016 con il brano “ All Mine “ tramite il progetto SM Station.
Luna ha debuttato come solista a maggio 2016.
Amber dopo lo scadere dei contratti con SM, firma con una nuova agenzia e debutta come solista.
Il 14 ottobre 2019 SM Ent. conferma la scomparsa di Sulli.

Source (1) (2)

Francesca Bandini

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.