X-Force: Jeff Wadlow parla della trilogia cancellata

580 0

Nelle ultime settimane , il regista di Fantasy Island,  Jeff Wadlow, ha rivelato che nei piani originali di Fox era presente una trilogia dedicata a X-Force, con la presenza di Ryan Reynolds nei panni di Deadpool.

Una trilogia di cui ovviamente ora non c’è più traccia, dopo l’acquisizione di Fox da parte di Disney, che sembrerebbe avere altri piani per il mondo mutante ( di cui fa parte X-Force) e per il mercenario chiacchierone

Il regista ha però voluto spiegare qualcosa in più della sua visione del team, per cui aveva iniziato a lavorare già nel 2013, prima dell’uscita di Deadpool:

Quello che posso condividere sulla proprietà (dato che non è più rilevante da quando Deadpool 2 ha introdotto Cable, e ho scritto X-Force prima ancora che Deadpool 1 uscisse), è che partiva dal presupposto che, se gli X-Men parlava di mutanti che andavano in una scuola privata con Wolverine e il Professor X, e guidavano un lussuoso jet privato, allora com’era la vita di quei mutanti che dovevano andare in una scuola pubblica? Oppure quei bambini che non vengono rintracciati da un ricco benefattore che gli spiega che sono dei mutanti e devono capirlo da soli? Avremmo quindi introdotto quel mentore più oscuro e più militare sotto forma di Cable.

L’idea di Wadlow consisteva in un arco in 3 parti, molto ispirato al lavoro di Liefeld negli anni’90

Ho tracciato questo arco di tre film che ha preso ispirazione dalla X-Force degli anni ’90 di Rob Liefeld, con una banda di bambini in lotta per ciò in cui credono, e poi dal terzo film, il gruppo sarebbe cresciuto e cambiato e avrebbe perso alcuni membri e raccolto dei nuovi ingressi, sostanzialmente trasformandosi nella versione di X-Force di Rick Remender nei primi anni 2000. Sono piani che non sono mai stati realizzati, ma sono molto grato di aver avuto l’opportunità di scrivere quelle sceneggiature“.

 

Un vero peccato non aver potuto gustarci in sala questa versione dell’amatissima X-Force

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD