The Old Guard: si inizia a parlare ufficialmente di un sequel ?

614 0

Lo scrittore di The Old Guard conferma che ci sono state discussioni  riguardo alla possibilità di realizzare un sequel, ma non è sicuro di quando verrà presa una decisione finale.  Con il primo capitolo uscito nelle scorse settimane Netflix ha lanciato un nuovo potenziale franchise, basato sull’omonimo fumetto di Greg Rucka, giunto anche nel nostro paese edito da Panini Comics .

Da secoli il mondo dei mortali è protetto da un gruppo clandestino guidato da una guerriera di nome Andy (Charlize Theron). Al suo interno ci sono mercenari molto uniti tra loro e che stranamente non possono morire. Durante una missione urgente le straordinarie capacità dei componenti della squadra diventano improvvisamente pubbliche. Ora tocca ad Andy e all’ultima arrivata Nile (Kiki Layne) aiutare il team a scongiurare il pericolo rappresentato da chi, a qualsiasi prezzo, intende replicare e sfruttare economicamente questo dono. Tratto dal celebre fumetto di Greg Rucka e con la regia di Gina Prince-Bythewood (LOVE & BASKETBALL, BEYOND THE LIGHTS – TROVA LA TUA VOCE), THE OLD GUARD racconta una storia cruda, ancorata alla realtà e piena d’azione che dimostra come vivere per sempre non sia così semplice.

Nonostante alcune recensioni siano state abbastanza critiche nei confronti di questo primo capitolo, The Old Guard si è posizionato in altissime posizioni nella lista dei prodotti della piattaforma più visti di sempre, togliendo ogni dubbio sulla possibilità di un seguito che tuttavia non è stato ancora reso ufficiale dalla stessa Netflix 

A conferma della possibilità reale che questo possa diventare un franchise Greg ha recentemente dichiarato : “Sì, certo. Ci sono state discussioni, nulla è confermato, e non penso che ci sarà una decisione in un senso o nell’altro molto a breve. La decisione di farne un altro sarà presa da persone che sono molto al di fuori della mia portata. Ma se decidono di farne un altro, sono assolutamente disponibile”.

 

Non ci rimane quindi che attendere e scoprire se e quando la piattaforma dalla grande N pronuncerà il suo verdetto finale

 

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD