Il parco a tema Studio Ghibli annuncia quando aprirà Nel 2022 aprirà a Nagakute, nella prefettura di Aichi, il parco a tema dedicato ai capolavori del grande regista e animatore nipponico.

46 0

Studio Ghibli è uno dei più grandi anime negli anime e la società non ha quasi bisogno di presentazioni. Nel corso degli anni, lo studio ha prodotto alcuni dei migliori film d’animazione della storia e il regista Hayao Miyazaki ne sta ancora lavorando. Mentre lui disegna nel suo studio, altri della compagnia sono stati impegnati ad adattare i suoi film magici per una nuova esperienza. E ora sappiamo quando il parco a tema dello Studio Ghibli aprirà in Giappone!

Le informazioni sono state condivise da Toshio Suzuki, produttore esecutivo e co-fondatore dello Studio Ghibli. Ha pubblicato un annuncio in tandem con il governatore Hideaki Omura sul Ghibli Park, ed è stato lì che i due hanno confermato che il parco aprirà questo novembre.

Per essere precisi, il parco sarà aperto agli ospiti a partire dal 1° novembre. Anche il sito web ufficiale della location è stato lanciato per i visitatori e presenta un’anteprima speciale del Ghibli Park. La clip mostra quali aree del parco a tema saranno aperte a partire da questo autunno. La foresta di Dondoko, il magazzino Ghibli gigante e la collina della giovinezza saranno tutti aperti ai visitatori. Ed entro la fine del 2023, il sito conferma che altre aree come Mononoke Village e Witch Valley saranno aperte.

Quando i fan visiteranno il parco questo autunno, potranno dare un’occhiata a tutti i tipi di cenni ai migliori film dello Studio Ghibli. Ad esempio, l’area della foresta di Dondoko ricreerà parti del mio vicino Totoro e includerà persino una statua della mascotte alta 17 piedi in cui i bambini possono giocare.

Al momento, non si sa come i visitatori prenoteranno i pass o quanto costerà il prezzo della visita. Tuttavia, lo Studio Ghibli ha grandi speranze per il parco. Il consiglio di amministrazione del progetto prevedeva la visita di oltre 1,8 milioni di fan all’anno una volta che i tassi di COVID-19 saranno svaniti, quindi speriamo che i viaggi internazionali in Giappone si aprano presto!