Charlie Cox dice che qualcos’altro sta arrivando per il suo ritorno di Daredevil nell’MCU L'attore Charlie Cox dice che sa che ci sarà qualcos'altro per il suo ritorno nel personaggio di Daredevil/Matt Murdock nel MCU.

342 0

L’attore Charlie Cox dice di sapere che sta succedendo qualcos’altro con il suo ritorno al MCU come Daredevil/Matt Murdock. Cox è apparso per la prima volta come personaggio nello show Netflix Marvel, che è andato in onda per tre stagioni sullo streamer. Cox è stato raggiunto da Vincent D’Onofrio come Kingpin, Deborah Ann Woll come Karen Page, Elden Henson come Foggy Nelson, Elodie Yung come Elektra, Wilson Bethel come Bullseye e Jon Bernthal come The Punisher. Lo spettacolo è stato creato e sviluppato da Drew Goddard con più showrunner che lo guidano di stagione in stagione.

La precedente incarnazione live-action di Daredevil era in Daredevil del 2003, con Ben Affleck nel ruolo del protagonista. Il film è stato un modesto successo, ma non è andato abbastanza bene da meritare un sequel, anche se nel 2005 è stato realizzato uno spin-off di Elektra con Jennifer Garner. La terza stagione di Cox’s Daredevil si è conclusa nel 2018 prima di essere cancellata dallo streamer. Da allora i diritti sono tornati alla Marvel, che ha utilizzato la versione di Cox del personaggio in Spider-Man: No Way Home dello scorso anno, spingendo più chiamate per vedere l’attore tornare nell’universo per intero.

Da allora Cox ha rotto il suo silenzio sul ritorno del cameo in No Way Home, dicendo che ha colto al volo l’occasione di tornare e sperava di farlo di nuovo in una capacità molto più ampia. Durante le interviste per il suo ruolo nella serie TV Kin su AMC+, Cox ha continuato a stuzzicare di sapere “qualcosa” sui piani futuri per il suo Daredevil/Matt Murdock, anche se ovviamente non può lasciarsi sfuggire di cosa si tratta. In una recente intervista con RadioTimes, Cox si è lasciato sfuggire ancora una volta che c’è dell’altro in lavorazione per il ritorno di Daredevil al MCU, dicendo solo che c’è, in effetti, “qualcos’altro” in arrivo. Ecco la sua citazione completa:

“So una cosa. Non so molto, ma so che ci sarà qualcos’altro.”

Cox sta attualmente recitando in Kin, così come nella prossima serie thriller di spionaggio britannica, Treason, con Olga Kurylenko. L’attore è noto soprattutto per il suo lavoro in Boardwalk Empire della HBO come Owen Sleater, così come per il suo ruolo nell’adattamento di Matthew Vaughn di Stardust di Neil Gaiman. Di recente è stato annunciato che tutti gli spettacoli Marvel di Netflix avrebbero lasciato lo streamer e sarebbero diretti a Disney+ (sebbene non negli Stati Uniti), che darà al ruolo caratteristico dell’attore di Daredevil una seconda vita per coloro che inizialmente l’hanno perso.

Ci sono una moltitudine di posti in cui Cox’s Daredevil potrebbe apparire nell’MCU in futuro, ma i posti migliori per lui in cui apparire sarebbero con personaggi di strada come Spider-Man, The Punisher, Hawkeye e, in particolare, l’imminente serie Moon Knight. Con le sue radici newyorkesi e un approccio al personaggio più radicato, avrebbe più senso per Daredevil apparire in forma incrociata con personaggi di quella natura, ma i fan sono ancora ansiosi di vedere Cox indossare di nuovo il costume per una corretta continuazione dello spettacolo Netflix , che è di gran lunga la migliore incarnazione live-action del personaggio fino ad oggi. Anche se probabilmente non potrebbe essere violento o sanguinoso come lo era su Netflix, c’è molto spazio per continuare il lavoro di base per Daredevil, lo spettacolo sotto il nuovo tetto del MCU, pur mantenendo il vantaggio che lo ha reso così speciale, gran parte del quale si basa su La performance di Cox. I fan attenderanno con impazienza il ritorno di Daredevil a prescindere, in qualunque veste accada.

Ary