Sir Patrick Stewart parla di Doctor Strange nel Multiverso della Follia L'attore inglese chiarisce la presenza della sua voce nel trailer del secondo capitolo di Doctor Strange

288 0

Nel nuovo trailer di Doctor Strange nel Multiverso della Follia si sente una voce fuori campo dire “Dovremmo dirgli la verità” e sembra essere quella di Sir Patrick Stewart nei panni di Charles Xavier degli X-Men. Sembrerebbe, quindi, che nel secondo film dedicato allo Stregone Supremo della Marvel ci sarà Professor X (Sir Patrick Stewart). L’attore inglese, nel podcast ReelBlend di Kevin McCarthy, ha dichiarato: “Devo dire che, prima di andare a dormire, domenica sera, ho ricevuto molti messaggi e chiamate da amici e alcune persone che conoscevo a malapena che facevano riferimento al trailer di Doctor Strange, chiedendomi: “Ah, sei tu? Sei tu? Sapete, ero solo a casa in attesa di guardare il football, quindi come potevo essere io nel filmato? Quindi, dovremo aspettare e vedere, vero?”

Doctor Strange in The Multiverse of Madness continua la storia di WandaVision

In Doctor Strange in The Multiverse of Madness tornerà Benedict Cumberbatch; gli altri attori sono Benedict Wong (Wong), Chiwetel Ejiofor (il Barone Mordo) e Rachel McAdams (Christine Palmer). La storia del film continuerà la narrazione della serie WandaVision. Potrebbero, inoltre, tornare Agatha Harkness e Visione. In Doctor Strange in The Multiverse of Madness, infatti, ci saranno Elisabeth Olsen nelle vesti di Scarlet Witch, i suoi figli Tommy e Billy e Xochitl Gomes nei panni di America Chavez. La pellicola arriverà nei cinema il 6 maggio 2022.

Riassunto

fonte Slashfilm

Renata Candioto

Diplomata in sceneggiatura alla Roma Film Academy (ex Nuct) di Cinecittà a Roma, amo il cinema e il teatro. Mi piace definirmi scrittrice, forse perché adoro la letteratura e scrivo da quando sono ragazzina. Sono curiosa del mondo che mi circonda e mi lascio guidare dalle mie emozioni. La mia filosofia è "La vita è uguale a una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".