Confermata la serie “God of War” per Prime Video Il presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, Jim Ryan, conferma che una serie di God of War è attualmente in sviluppo per Prime Video.

170 0

Il presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan ha recentemente confermato una serie che adatta la saga di videogiochi God of War di Sony, attualmente in fase di sviluppo.

Ryan ha commentato il progetto durante una sessione di domande e risposte a un Sony Business Briefing. Ha notato che lo spettacolo era in lavorazione per il servizio di streaming Prime Video. Durante il briefing non sono stati forniti altri dettagli sull’imminente adattamento.

Non è la prima volta che emergono notizie sul progetto. In precedenza era stato riferito che una serie Prime Video God of War era in lavorazione con i creatori di The Expanse e i produttori esecutivi Mark Fergus e Hawk Ostby, insieme allo showrunner di The Wheel of Time Rafe Judkins. È stato anche riferito che Sony Pictures Television e PlayStation Productions collaboreranno allo show, come nel caso di tutti i progetti basati su titoli PlayStation. Questi dettagli particolari non sono stati ancora confermati ufficialmente da Sony.

La trilogia originale di God of War per PlayStation è stata rilasciata tra il 2005 e il 2010 ed è diventata rapidamente una console classica. La saga contrappone il semidio Kratos all’intero pantheon greco. Il capitolo successivo del franchise è arrivato con God of War del 2018, che ha portato Kratos faccia a faccia contro divinità e titani norreni. Il gioco ha anche introdotto il figlio del semidio, Atreus, e ha offerto ai giocatori un Kratos più vecchio, ora sulla via della redenzione invece della pura distruzione.

La prossima puntata del videogioco è God of War: Ragnarok, che verrà lanciato esclusivamente su PlayStation 5 e PlayStation 4. Sebbene il gioco non abbia ancora una data di uscita ufficiale, è stato recentemente riferito che il gioco uscirà il 2 settembre. 30. Inizialmente doveva essere rilasciato nel 2021, ma è stato costretto a essere ritardato a causa della pandemia di coronavirus (COVID-19), così come di problemi di salute subiti dal doppiatore di Kratos Christopher Judge.

L’attore in precedenza aveva spiegato: “Devo essere disponibile. Questo non è stato approvato da nessuno. Per l’amato fandom, Ragnarok è stato ritardato a causa mia … Agosto 2019, non potevo camminare. Ho dovuto subire un intervento chirurgico alla schiena, entrambi i fianchi sostituito, e, intervento chirurgico al ginocchio. Hanno aspettato anche me in riabilitazione. ”

La conferma di una serie di God of War è arrivata insieme all’annuncio di diversi altri adattamenti dei principali videogiochi Sony, tra cui Gran Turismo e Horizon Zero Dawn, l’ultimo dei quali arriverà su Netflix. Come con God of War, i dettagli su questi spettacoli sono scarsi.

Ary