DISNEY+ – OUSSEKINE: La nuova serie originale francese disponibile dall’11 maggio

0 0

Creata e diretta da Antoine Chevrollier, Oussekine è la prima serie drama che esamina i tragici eventi avvenuti nel 1986 a Parigi, Francia, che hanno portato alla morte di Malik Oussekine (Sayyid El Alami) e le drammatiche conseguenze sulla sua famiglia: sua madre Aïcha (Hiam Abbas), i suoi fratelli Ben Amar (Malek Lamraoui) e Mohamed (Tewfik Jallab), che ha assunto il ruolo di genitore in seguito alla morte del loro padre Miloud (Slimane Dazi), e le sue sorelle Fatna (Naidra Ayadi) e Sarah (Mouna Soualem) che sacrificheranno tutto affinché sia fatta giustizia.

Kad Merad è Maitre George Kiejman, l’avvocato della famiglia, Olivier Gourmet è il ministro della Pubblica Sicurezza Robert Pandraud e Laurent Stocker della Comédie Française è il socio di Kiejman, Maitre Dartevelle. A completare il cast ci sono Thierry Godard, Gilles Cohen, Mathieu Demy, Matthieu Lucci, Richard Sammut, Louis Berthélémy, Vincent Colombe e Bastien Bouillon.

 

Antoine Chevrollier ha riunito una squadra straordinaria, dentro e fuori lo schermo, tra cui gli sceneggiatori Faïza Guène, Cédric Ido e Julien Lilti (IppocrateGerminal) e i fratelli Sacha ed Evgueni Gualperine (The UndoingGrazie a DioLoveless) per la colonna sonora e il sound design. Infine, Colombe Raby (MommyÈ solo la fine del mondo) e Pascaline Chavanne (8 donne e un misteroEstate ’85) sono state responsabili di ricreare la realtà storica del periodo rispettivamente per la scenografia e i costumi.

Prodotta da Itinéraire Productions, Oussekine è composta da quattro episodi dalla durata di 52 minuti l’uno ed è creata, scritta e diretta da Antoine Chevrollier (Baron NoirLe Bureau – Sotto copertura) e co-sceneggiata da Faïza Guène, Julien Lilti e Cédric Ido.

Un efficace sistema di parental control assicura che Disney+ rimanga un’esperienza di visione adatta a tutti i membri della famiglia. Oltre al “Profilo Bambini” già presente sulla piattaforma, gli abbonati possono impostare dei limiti di accesso ai contenuti per un pubblico più adulto e creare profili con accesso tramite PIN, per garantire massima tranquillità ai genitori.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD

Lascia un commento