“Batman Azteca”: HBO Max ordina un film d’animazione ambientato in Messico

1 0

Batman è diretto in Messico.

HBO Max Latin America ha ordinato un lungometraggio animato originale che porta il personaggio della DC Comics a sud del confine.

Lo streamer lancerà la storia del Cavaliere Oscuro Batman Azteca: Choque de Imperios (Aztec Batman: Clash of Empires). La notizia è stata svelata al Festival Internazionale del Cinema di Guadalajara.

Il film d’animazione è della Warner Bros. Animazione e DC in collaborazione con Anima e Chatrone.

Al tempo dell’Impero azteco, Yohualli Coatl, un giovane ragazzo azteco, vive una tragedia quando suo padre e capo villaggio, Toltecatzin, viene assassinato dai conquistadores spagnoli. Yohualli fugge a Tenochtitlan per avvertire il re Moctezuma e il suo sommo sacerdote, Yoka, di un pericolo imminente. Usando il tempio di Tzinacan, il dio pipistrello, come tana, Yohualli si allena con il suo mentore e assistente, Acatzin, sviluppando attrezzature e armi per affrontare l’invasione spagnola, proteggere il tempio di Moctezuma e vendicare la morte di suo padre.

Juan Meza-León (Harley Quinn) è il regista, José C. García de Letona, Aaron D. Berger, Carina Schulze e Fernando De Fuentes sono i produttori del film, che sarà prodotto interamente in Messico, presenta talenti locali e mette in mostra il l’abbondante arte della regione. Sam Register e Tomás Yankelevich sono i produttori esecutivi.

Alejandro Díaz Barriga, un consulente specializzato in studi mesoamericani e storia etnica del Messico e della regione andina, lavorerà con il team creativo per garantire che la rappresentazione indigena ritratta nel film sia appropriata e pertinente.

Lascia un commento