Johnny Depp

Johnny Depp vince la causa contro Amber Heard in Virginia La giuria della causa per diffamazione di Johnny Depp contro l'ex moglie Amber Heard ha raggiunto un verdetto

178 0

Johnny Depp ha vinto il processo di diffamazione contro Amber Heard. Il 1 giugno, la giuria ha raggiunto il verdetto. Depp non era in tribunale, ma Heard ha partecipato alla lettura. Secondo la sentenza, Johnny Depp avrà diritto a 15 milioni di dollari di danni da parte di Heard per le rivendicazioni di diffamazione. La giuria, inoltre, crede che Heard debba ricevere 2 milioni di dollari di danni da Depp. L’ex moglie, infatti, lo ha denunciato per diffamazione, perché per Johnny Depp le sue accuse di abuso erano una bufala. Il processo è avvenuto perché Depp ha citato Heard per 50 milioni di dollari.

L’ex moglie, infatti, lo aveva diffamato nell’editoriale sul Washington Post. Nell’articolo del 2018 si era definita “una figura pubblica che rappresenta la violenza domestica.” L’attore ha dichiarato che quest’affermazione ha danneggiato la sua carriera. Lo ha dipinto come un abusatore e questo gli è costata la somma di 22,5 milioni di dollari per un sesto film de I Pirati dei Caraibi. Nel novembre 2020, Johnny Depp ha perso un caso simile contro il tabloid britannico The Sun. Dopo che il giornale ha insinuato di essere stato un abusatore in un articolo. L’attore, quindi, lo ha citato in giudizio per diffamazione.

Giorni dopo, Warner Bros. ha chiesto a Johnny Depp di dimettersi da Animali Fantastici: I Segreti di Silente

Heard ha depositato la sua contro-querela contro Depp da 100 milioni di dollari nel 2020. A differenza del processo di diffamazione, questo caso ha preso un tono diverso. Heard, infatti, ha ricevuto dei messaggi negativi dal pubblico sui social media. Sono emerse anche online più petizioni, tra cui una per riportare Johnny Depp come Capitan Jack Sparrow nel franchise dei Pirati dei Caraibi Disney. Un’altra per rimuovere Heard da Aquaman e il Regno Perduto. Ad aprile, gli avvocati di Heard hanno accusato Depp di averla aggredita sessualmente durante il loro matrimonio.

Gli avvocati di Johnny Depp hanno negato: “Queste affermazioni fittizie non sono mai state fatte all’inizio delle accuse di Amber nel 2016. Sono vantaggiosamente emerse anni dopo, una volta citata in giudizio per diffamazione. Dopo aver notato nella sua deposizione che era una vittima di ‘violenza sessuale. Le parole sono chiave in un caso di diffamazione e, per convenienza, questa accusa è venuta solo dopo tutto questo. Ciò segue un modello delle sue elaborate e bugiarde affermazioni che hanno continuato a cambiare ed evolversi nel tempo.

Heard ha descritto diversi incidenti durante i quali Johnny Depp presumibilmente l’abbia schiaffeggiata

Amber ne ha approfittato per padroneggiare a Hollywood.” Heard, invece, ha detto che il presunto abuso che ha subito non era finito lì. A maggio, infatti, ha raccontato molteplici accuse di aggressione da parte di Depp. Heard ha raccontato la prima volta in cui Johnny Depp l’ha colpita. “Non lo dimenticherò mai”, ha detto. “Mi ha cambiato la vita.” Amber ha detto che i due stavano parlando di un tatuaggio di Depp, “Wino”. Una versione modificata di un tatuaggio di Johnny Depp originariamente fatto per l’ex-fidanzata Winona Ryder.

Heard, inoltre, ha sentito dire che inizialmente non riusciva a leggere quello che diceva e rideva quando gliel’ha detto. “Ho solo riso, perché pensavo che stesse scherzando, e mi ha schiaffeggiata”, ha detto l’attrice. “E ridevo. Ridevo, perché non sapevo che altro fare. Pensavo: “Questo deve essere uno scherzo.” Dopo questo, Depp l’avrebbe presumibilmente schiaffeggiata di nuovo e le ha detto: “Pensi di essere una stronza divertente.”

Heard, poi, ha detto di aver ricevuto un altro schiaffo da Johnny Depp, che l’ha fatta cadere a terra

Johnny Depp ha negato l’incidente, dicendo: “Perché dovrei avere questo tatuaggio sul mio corpo? Quell’accusa non aveva senso”. Secondo Heard, ci sono stati molti altri eventi simili. Più tardi, a maggio, Heard ha affermato che Depp ha cercato di ucciderla. Camille Vasquez, avvocato di Johnny Depp, al quarto giorno di processo, ha presentato delle registrazioni audio. Riguardavano argomenti intimi della coppia e ha letto note d’amore che Heard aveva scritto a Depp dopo che avrebbe abusato di lei. Vasquez ha chiesto a Heard: “Non aveva paura di lui, vero?”

L’attrice ha risposto: “Questo è un uomo che ha cercato di uccidermi. Certo, è spaventoso, è anche mio marito”. Johnny Depp, nel frattempo, ha presentato le proprie accuse di abuso contro Heard, affermando che ha quasi tagliato il dito con una bottiglia di vetro. “Questo caso riguarda la colpa di Amber Heard per le cose che non ha fatto”. Ha detto l’avvocato di Heard, Ben Rottenborn, mentre si rivolgeva alla giuria a fine maggio. “Ma è quello che fa il signor Depp, è quello che ha sempre fatto. Incolpa altre persone, rifiuta di assumersi delle responsabilità.”

Riassunto

fonte Cbr.com

Renata Candioto

Diplomata in sceneggiatura alla Roma Film Academy (ex Nuct) di Cinecittà a Roma, amo il cinema e il teatro. Mi piace definirmi scrittrice, forse perché adoro la letteratura e scrivo da quando sono ragazzina. Sono curiosa del mondo che mi circonda e mi lascio guidare dalle mie emozioni. La mia filosofia è "La vita è uguale a una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".