Cosa significano per i fan degli anime i rumors di Bleach in streaming in esclusiva su Disney+

41 0

Tra gli anime shonen, ci sono pochissime serie così popolari e amate come Bleach. Cementarsi come uno dei “Big 3”, Bleach ha goduto di un livello di successo che la maggior parte degli anime e dei manga potrebbe solo sperare di ottenere. Ciò ha reso la cancellazione prematura dell’adattamento anime della serie un decennio fa piuttosto sorprendente e sfortunata, poiché era rimasto ancora un ultimo arco, destinato a chiudere il cerchio dell’intera serie.

Per fortuna, l’anno scorso è stato annunciato che la serie sarebbe tornata e i fan non potrebbero essere più entusiasti. Con Bleach che finalmente ottiene il finale che merita, oltre a una versione ampliata e rielaborata del manga, Bleach: Thousand Year Blood War si preannuncia come la più grande uscita della stagione autunnale. Sorprendentemente, circolano voci secondo cui il ritorno di Bleach sarà in definitiva esclusivo di un servizio molto improbabile.

Sulla base di voci indiscrete, sembra che Bleach: Thousand Year Blood War sarà trasmesso in streaming esclusivamente su Disney+. Anche se questo non sarebbe il primo anime ad essere rilasciato sulla piattaforma, né la loro prima uscita esclusiva, sarebbe sicuramente il franchise più grande del servizio di streaming. Attualmente, il più grande anime esclusivo di Disney+, Summertime Rendering, è in onda sul servizio, con la sua prima stagione a più della metà. Sebbene il servizio offra altre serie, come Kimetsu no Yaiba: Demon Slayer, se Disney+ fosse in grado di assicurarsi i diritti di streaming esclusivi per la nuova e ultima stagione di Bleach, ciò farebbe impallidire tutte le altre offerte di anime del servizio.

Anche se questo sembra piuttosto poco plausibile, c’è la possibilità che queste voci siano effettivamente vere. Quando si tratta di streaming di anime, i principali attori tendono ad essere Netflix, Hulu e Crunchyroll. Normalmente, i diritti di streaming sarebbero gestiti da Hulu e Crunchyroll, che trasmette in simultanea episodi sottotitolati mentre vanno in onda in Giappone mentre Netflix attende che una parte o l’intera stagione vada in onda e quindi rilascia la serie completata con più opzioni linguistiche.

Mentre Disney+ potrebbe teoricamente garantire lo stesso tipo di accordo di quei servizi, sarebbe comunque piuttosto strano dato quanto sia relativamente nuovo per gli anime il servizio. Tuttavia, grazie al fatto che la Disney possiede la maggioranza di Hulu, non sarebbe impossibile che quella connessione abbia agito come un’opportunità per Disney+ di acquisire i diritti di streaming esclusivi di Bleach: Thousand Year Blood War. Inoltre, non fa male che Disney+ superi effettivamente Hulu in termini di numero di mercati che raggiunge e dei loro sforzi sopra menzionati per raggiungere il mercato degli anime.

È importante notare che al momento non c’è stata alcuna parola ufficiale sulla validità di queste voci, ma in realtà, questo è parte del motivo per cui le voci hanno iniziato a circolare in primo luogo. Con ottobre che si avvicina rapidamente, non c’è stata quasi nessuna parola sull’uscita ufficiale di Bleach: Thousand Year Blood War. Questa mancanza di informazioni combinata con affermazioni di influencer anime credibili è l’origine di questa voce in rapida crescita. A parte questo, con ottobre dietro l’angolo è probabile che i piani di streaming per la serie verranno rivelati ad un certo punto questo settembre, il che è anche il momento in cui le voci dicevano che ciò sarebbe stato confermato.