I Cosplay tornano ad animare le strade di Lucca al Lucca Comics & Games 2022

31 0

Per tutti gli appassionati di Cosplay, il programma di quest’anno sarà come sempre ricco e coinvolgente, a partire dai due grandi Raduni Nazionali: “Spiderman 60” sabato 29 Ottobre alle ore 12:00, con la partecipazione speciale di John Romita Jr., e “Lady Oscar 50° Anniversario” domenica 30 Ottobre alle ore 12:00, entrambi nel Giardino degli Osservanti con parata per le strade del centro città a seguire e Photo Opportunity con l’ospite d’onore.

Non potevano certo mancare le tradizionali gare ECG European Cosplay Gathering – selezioni italiane sabato 29 Ottobre dalle ore 14:00 e il Lucca Cosplay Contest domenica 30 Ottobre dalle ore 14:00, entrambi presso l’Auditorium San Francesco.

Sempre in tema di contest, i fan di Fallout potranno cimentarsi nel Fallout Cosplay Contest, un’imperdibile iniziativa nata dalla collaborazione tra Bethesda e Lucca Comics & Games.

Il 30 ottobre alle 16:00, sempre sul palco dell’Auditorium San Francesco, per festeggiare il 25° Anniversario di una delle saghe di Videogames più popolari, desideriamo farvi rivivere le più emozionanti avventure in Appalachia, ricreando l’outfit del perfetto sopravvissuto. Proprio come nei giochi, potrete utilizzare materiali di riciclo e/o ecosostenibili: Fallout ci insegna che anche l’oggetto più comune può diventare un’arma letale o una corazza efficace. Non vediamo l’ora di scoprire il risultato del vostro ingegno, creatività e skills di sopravvivenza!

Ci sarà un grande ritorno che molti cosplayers (e non solo) aspettavano: Lucca Comics & Games e Riot Games saranno di nuovo insieme per un’occasione molto speciale. Sabato 29 ottobre alle 15:30 presso lo stand dedicato in San Romano è previsto un grande raduno, con parata a seguire fino a San Francesco dove alle 16:30 inizierà il Cosplay Contest a tema Riot Games aperto a tutti, dai più giovani ai veterani del settore. La giuria sarà formata da alcuni dei più conosciuti cosplayers nazionali, che per l’occasione vestiranno i panni di personaggi dell’Universo Riot, da League of Legends a Valorant, da Runeterra a Wild Rift. Il contest prevederà le categorie Miglior accessorio, Miglior party (adc/mid/support/jungler/top), Miglior Bewitching (Halloween), Miglior Makeup e Miglior costume di Valorant. Per i vincitori ci saranno omaggi esclusivi e gadget. Ma le sorprese non finiscono qui, perché subito dopo il contest i giurati inviteranno il pubblico e i vincitori a seguirli per una parata attraverso la città, al termine della quale sarà possibile per chiunque scattare una foto con i propri cosplayers preferiti direttamente allo Stand Riot Games.

Per coloro che vogliono iniziare a costruire i propri Cosplay ma non hanno idea di dove iniziare, arriva la Cosplay Academy, un vero e proprio Workshop completamente gratuito nato da una collaborazione tra la cosmaker Gaia Giselle e il settore Cosplay di Lucca Comics & Games e si pone come punto di riferimento nella divulgazione di tecniche ed esperienze nel mondo del cosplay italiano, avvalendosi di collaborazioni con cosplayer, truccatori e cosmaker professionisti (es: Mogu Cosplay e Prizmatec), per trasmettere conoscenze ed esperienze a chiunque voglia avvicinarsi a questo fantastico mondo. Durante le giornate di Lucca Comics & Games si susseguiranno brevi lezioni, in cui i professori insegneranno tecniche e segreti imparati in anni di studio e lavoro, condividendo esperienze formative speciali e alla portata di tutti. Il Workshop sarà gratuito e aperto a tutti gli interessati e si svolgerà presso la Cappella Guinigi, nella sala multimediale del Complesso di San Francesco, con orari che verranno resi noti a breve. Anime Import e Cosplay Italia sono partner dell’iniziativa.

Grazie alla tecnologia, il Giappone tornerà tra le strade del centro di Lucca con Raunji Cospl-Ai, un luogo dedicato al Cosplay dove Yanushi, al secolo Paolo Picchi, accoglierà cosplayer, artisti e ospiti in un salotto allestito in perfetto stile giapponese: una vera e propria area lounge con photo boot, firmacopie, meet & greet, dj-set, dolci tipici giapponesi, qualche bicchiere di sakè e tantissime altre sorprese tutte da scoprire, allestita da Anime Import. Il Padiglione San Francesco aprirà le porte a due “Portali Multimediali”, con un maxi-schermo, che connetteranno in tempo reale il Polo Fiere e il padiglione stesso: camminando per la piazza e imbattendosi nel Portale si avranno davanti agli occhi le persone dall’altra parte della città, a grandezza naturale, e sarà come averle accanto; si sentiranno i suoni, si potranno scambiare sorrisi e meta-selfie. Le magie del portale non finiscono però qui: oltre a sbirciare all’interno del padiglione con ospiti, musica, intrattenimento e give-away, il Portale guiderà le persone ai punti di raccolta delle navette dirette al Polo Fiere e aggiornerà sugli eventi in programma al Polo stesso. Un’esperienza interattiva unica e il Giappone sempre più vicino.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD