ANOTHER FISHERMAN’S TALE GETTA L’AMO IN UNA NUOVA AVVENTURA, IN ARRIVO PROSSIMAMENTE Il seguito del VR Game of the Year 2019 è in arrivo quest’anno su PS VR2, Meta Quest 2 e tutte le piattaforme VR per PC.

224 0

Andiamo a pesca! Vertigo Games, la divisione publishing e sviluppo dei titoli VR di PLAION Group e sviluppatori di InnerspaceVR, è fiera di annunciare Another Fisherman’s Tale, il sequel dell’acclamato A Fisherman’s Tale. Another Fisherman’s Tale, un’appassionante avventura puzzle in VR unica nel suo genere, continua la storia di Bob il Pescatore, creando una narrazione magica e toccante sul senso che ognuno dà alla propria vita costruendo e ricostruendo il proprio io autentico. Sviluppato da zero per sfruttare al massimo le capacità della tecnologia VR più moderna, Another Fisherman’s Tale introduce un set di meccaniche completamente nuove: stavolta, il corpo stesso del giocatore sarà il primo puzzle da risolvere, creando un gameplay diverso dal solito basato sul distruggere e ricreare la propria forma in-game. Vertigo Games ha condiviso un trailer per celebrare l’annuncio, disponibile qua di seguito.

 

Guarda il trailer qui!

 

In questa avventura VR next-gen della durata di 5-6 ore, i giocatori vestiranno i panni di Nina, la figlia del protagonista del gioco originale, che andrà alla scoperta dei modellini, delle note e delle fotografie che documentano il misterioso passato di suo padre, così come la sua infanzia. Nel ricordare le grandiose storie di Bob su pirati, navi affondate, tesori e luoghi mistici, Nina comincia a rievocare le sue avventure e si getta a capofitto in un mondo immaginario di ricordi e fantasia. Riuscirà a separare la realtà dalla finzione e a scoprire la verità nascosta dietro alla storia del pescatore?

Con una totale rivisitazione delle meccaniche del suo predecessore, Another Fisherman’s Tale immagina un mondo dove il giocatore stesso è il puzzle. È infatti possibile:

 

  • STACCARE gli arti e le mani dal proprio corpo e controllarli fisicamente a distanza. È possibile lanciare le mani di Bob in un burrone e farle avanzare per recuperare un oggetto, oppure mandare la propria testa altrove per vedere le cose da un’altra visuale.

 

  • RIMPIAZZARE uno qualsiasi dei propri arti con una varietà di oggetti per sbloccare nuove abilità. L’uncino da pirata permette di scalare i muri, una chela di granchio può tagliare una corda all’occorrenza e la coda di un pesce migliorerà le proprie abilità di nuoto.

 

  • CONTROLLARE l’ambiente con le mani da burattinaio, raccogliendo oggetti e attrezzi distanti, e interagendo con il layout unico di ogni livello.

 

Parlando della sfida di fare seguito al successo di A Fisherman’s Tale, il Creative Director Balthazar Auxietre di Innerspace VR ha dichiarato che l’obiettivo era “rinnovare il gameplay e lo storytelling [del primo gioco] mantenendo allo stesso tempo gli elementi chiave di un universo che ha chiaramente toccato il cuore dei giocatori VR”. Ha aggiunto che le recenti esperienze dello studio hanno permesso di “raggiungere un nuovo livello di ambizione per il franchise A Fisherman’s Tale, grazie al gameplay sfaccettato e alla diversità dei mondi dei modellini. Tutto è pronto per una nuova avventura che ci condurrà attraverso gli oceani virtuali”.

Il Game Director Alexis Moroz ha parlato della relazione tra il gameplay che ruota attorno alla manipolazione del corpo di Another Fisherman’s Tale e il paradosso della nave dell’eroe greco Teseo, in cui si immagina una nave le cui parti vengono tutte gradualmente sostituite. Dopo qualche tempo, la nave non contiene più nessuna delle sue parti originali, dando origine alla domanda: è la stessa barca o una differente? “Questa nozione è essenziale nella vita di una persona,” afferma Moroz. “Tutte le cellule del nostro corpo si rinnovano dopo 15 anni e inoltre sviluppiamo la nostra mente e il nostro spirito con nuove esperienze e nuovi livelli di conoscenza, costruiti sopra quelli precedenti. Significa che stiamo in realtà diventando qualcun altro?”.

Another Fisherman’s Tale è il seguito di A Fisherman’s Tale, vincitore dei premi “Best VR Game of the Year” all’AIXR 2019, “Best Interactive Content” e “Best Immersive Work” al Munich Virtual Worlds 2019, “Best XR Experience for the Gaming Industry” al Virtuality 2019, “Best Interactive VR Project” ai Lumiere Awards 2019, così come “Best Story & Storytelling” al Game Connection America 2019.

 

Per rimanere aggiornati su Another Fisherman’s Tale e altri titoli VR di Vertigo Games, è possibile entrare nella community su Facebook, Twitter e Instagram e iscriversi alla newsletter VR su http://vertigo-games.com. Another Fisherman’s Tale sarà disponibile per Meta Quest 2, PS VR2, SteamVR, Oculus e Viveport.

Ary