Arrivano i nuovi Galaxy Book3: un’esperienza senza pari nell’ecosistema Samsung Galaxy La nuova serie di notebook Samsung Galaxy Book3 rappresenta la soluzione definitiva per gli utenti Samsung Galaxy che desiderano una connettività multi-device senza soluzione di continuità e una potenza di calcolo di altissimo livello

282 0

Samsung Electronics presenta oggi Galaxy Book3, nuova serie di notebook che comprende i modelli Galaxy Book3 Ultra, Book3 Pro 360 e Book3 Pro. Galaxy Book3 Ultra, nuovo riferimento per i content creator, è caratterizzato da prestazioni di calcolo elevatissime e scheda grafica NVIDIA RTX, Galaxy Book3 Pro 360 adotta un form factor convertibile 2-in-1 touchscreen, utilizzabile anche con S Pen, mentre Galaxy Book3 Pro è il dispositivo più sottile della sua categoria. I nuovi Galaxy Book3 sono pensati per chi ha bisogno di una connettività multi-device senza soluzione di continuità e di un hardware di qualità superiore per aumentare la propria produttività e creatività.

 

Oggi vediamo che un numero sempre maggiore di persone utilizza più dispositivi per lavorare in modo efficiente. Questi nuovi processi di lavoro sono possibili grazie al nostro ecosistema Galaxy aperto ed esteso“, ha dichiarato TM Roh, President e Head of Mobile eXperience Business di Samsung Electronics. “L’ultima serie Galaxy Book3 arricchisce ulteriormente la nostra gamma di prodotti connessi. È fatta su misura per gli appassionati Galaxy che cercano prestazioni di calcolo elevatissime ed esperienze connesse senza soluzione di continuità per massimizzare la loro produttività e creatività“.

 

L’esperienza Samsung Galaxy connessa più completa che mai

I nuovi Galaxy Book3 offrono un’esperienza intuitiva e allo stesso tempo confortevole. L’applicazione Galaxy Book Experience fornisce una guida semplice e immediata per aiutare gli utenti a conoscere tutte le funzionalità dell’ecosistema Galaxy.

Ad esempio, tramite Samsung Multi Control[1] è possibile spostarsi da una schermata all’altra su diversi dispositivi senza alcuna interruzione: controllare il PC, il Galaxy Tab e ora anche lo smartphone Galaxy tramite tastiera e trackpad del notebook, consentendo di copiare, incollare o effettuare il drag-and-drop di contenuti tra i diversi dispositivi. La funzione Secondo Schermo[2] trasforma invece il vostro Galaxy Tab in un secondo monitor: con un solo clic è possibile duplicare o estendere in modalità wireless la schermata dei Galaxy Book3. Questi nuovi notebook semplificano anche i processi creativi, i quali sempre più spesso avvengono tramite l’utilizzo di più dispositivi. Ora gli utenti possono scattare foto di alta qualità utilizzando Expert RAW[3] sullo smartphone Galaxy, quindi trasferirle automaticamente su Galaxy Book3 e modificarle infine con Adobe Lightroom[4].

L’applicazione Collegamento al telefono[5] consente agli utenti di usufruire della connettività telefono-PC riportando in modo simultaneo la schermata dello smartphone e le relative funzioni direttamente su Galaxy Book3. Collegamento ai siti web recenti di Windows[6] riporta le sessioni web del telefono sul notebook, sarà quindi possibile consultare il prezzo di un volo sul telefono e poi prenotarlo tramite PC, mentre Instant Hotspot[7] consente di attivare automaticamente l’hotspot del proprio smartphone e di connettersi in modo veloce e  con un semplice clic.

Ricordare le credenziali di accesso al proprio notebook e ai siti internet non è più necessario, la procedura di login nei nuovi Galaxy Book3 è davvero intuitiva e veloce. È sufficiente accedere al proprio account Samsung su Galaxy Book3 per sincronizzare i servizi Galaxy già utilizzati sugli altri dispositivi Galaxy grazie alla funzione Single Sign On[8] e al lettore di impronte digitali. È inoltre possibile effettuare l’accesso ai siti web preferiti da Galaxy Book3 utilizzando le informazioni presenti sul proprio account Samsung Pass[9] su mobile. Infine, il trasferimento di tutti i dati e le impostazioni dal vecchio PC Windows è semplificato grazie a Smart Switch[10].

 

Tutta la potenza necessaria per performance elevate

I nuovi Galaxy Book3 offrono prestazioni elevatissime grazie a CPU, GPU, nuovi display e altro ancora. Tutta la serie utilizza processori Intel® Core™ di 13esima generazione, in particolare, Galaxy Book3 Ultra sarà disponibile anche con processore Intel® Core™ i9 H[11], divenendo così il Galaxy Book più potente mai realizzato fino ad oggi, nonché con scheda grafica dedicata NVIDIA® RTX Geforce™ 4070[12], per una grafica di livello professionale in grado di migliorare sia i progetti creativi che l’esperienza di gioco. Per la prima volta, la tecnologia Dynamic AMOLED 2X di Samsung utilizzata nei display degli smartphone Galaxy di fascia premium viene utilizzata anche nei modelli Galaxy Book3 Ultra, Pro 360 e Pro. La risoluzione 3K (2880×1800) mostra dettagli incredibilmente precisi, mentre la frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz offre un’esperienza visiva fluida e scorrevole. I display sono certificati VESA ClearMR e DisplayHDR TRUE BLACK 500 e, inoltre, hanno ricevuto la certificazione SGS Eye Care Display per la ridotta emissione di luce blu. Tutti queste innovazioni consentono agli utenti una migliore esperienza di utilizzo e di gioco, potendo usufruire di contenuti ricchi, dettagliati e di elevata qualità. Inoltre, a seconda delle esigenze, con la serie Galaxy Book3 Pro, è possibile scegliere tra un display da 14 pollici[13] o da 16 pollici[14] con un rapporto di formato 16:10.

 

L’audio di Galaxy Book3 Ultra, Pro 360 e Pro è ancora più nitido, grazie a un nuovo sistema di altoparlanti quadrupli che offre un suono pulito, intenso e ricco di bassi. Il doppio microfono di qualità professionale e l’AI Noise Canceling catturano chiaramente la voce e riducono il rumore di fondo. E dal momento che le videochiamate fanno ormai parte della vita di tutti i giorni, è possibile parteciparvi comodamente in qualsiasi momento e apparire sempre al meglio grazie alla modalità Studio Mode, che offre immagini migliorate tramite la correzione dell’illuminazione, l’inquadratura automatica e sfondi uniformi.

 

Disponibilità

La nuova serie Galaxy Book3 dispone di una struttura interamente in alluminio per un look and feel di qualità superiore, assicurando un’elevata solidità e preservando al contempo il suo design leggero, elegante e sottile. Samsung si è impegnata a realizzare la nuova serie Galaxy Book3 con un design eco-compatibile, per contribuire a preservare il pianeta per le generazioni a venire. Alcune componenti delle serie Galaxy Book3 Ultra e Pro sono state costruite con plastica riciclata[15] utilizzando reti da pesca dismesse negli oceani, inoltre, sono state eliminate tutte le componenti plastiche presenti nella confezione. Galaxy Book3 Ultra sarà disponibile in preordine, in colorazione Grafite, dal 14 al 22 febbraio 2023. Galaxy Book3 Pro 360 e Galaxy Book3 Pro saranno invece disponibili in preordine, in colorazione Grafite, dall’01 al 22 febbraio 2023.

 

Dal 1 al 22 febbraio acquistando Galaxy Book3 Ultra, Galaxy Book3 Pro 360 e Galaxy Book3 Pro, e registrando il dispositivo su Samsung Members entro il 24 aprile 2023,  è possibile ricevere un rimborso di 100€. Inoltre, è possibile richiedere la valutazione del proprio usato fino a 598€ e ricevere un ulteriore contributo di 100€.

 

Per ulteriori informazioni sulla serie Galaxy Book3, visitare: https://www.samsung.com/it/computers/galaxy-book/galaxy-book3-pro/buy/

o http://www.samsungmobilepress.com

[1] Samsung Multi Control richiede smartphone aggiornati con One UI 5.1, tablet con One UI 4.1 o versioni successive e funziona sui dispositivi della serie Galaxy Book rilasciati nel 2021 o successivamente con Samsung Settings v1.5 (Intel) o Samsung Settings v3.3 (ARM). Alcuni modelli potrebbero avere un supporto limitato.

[2] Second Screen richiede Galaxy Tab S7, S7+ e S7 FE con One UI 3.1 o superiore, e S8, S8+ e S8 Ultra. Sono necessari PC con Wireless Display e Windows 10 v.2004 o superiore.

[3] Expert RAW deve essere scaricato separatamente dal Galaxy Store, gratuitamente, prima dell’uso. L’applicazione Expert RAW è disponibile su Galaxy S23 (S23 Ultra, S23+, S23), Galaxy S22 (S22 Ultra/S22+/S22), S21 Ultra, S20 Ultra, Z Fold4, Z Fold3, Z Fold2 e Note 20 Ultra. Per trasferire automaticamente le immagini, Quick Share deve essere installato sul PC e gli utenti devono accedere con lo stesso account Samsung su entrambi i dispositivi. (PC: attivare la ricezione e lo schermo di Quick Share. Telefono: Attivare la funzione di condivisione automatica su PC o tablet nell’impostazione Expert RAW > Scegliere il PC).

[4] Per ricevere un’offerta di prova gratuita di 2 mesi (valore di 19,98 dollari) per Adobe Lightroom per Samsung (“Offerta”), sono necessari una forma di pagamento valida, un dispositivo Samsung, un account Samsung e un ID Adobe. L’offerta deve essere riscattata entro il 2/10/2024. L’offerta non è trasferibile e non può essere combinata con altre offerte. Limite di una (1) offerta per persona. L’offerta non è disponibile per gli abbonati a Lightroom. Non valida se vietata o limitata dalla legge. L’abbonamento a Lightroom è soggetto alle Condizioni d’uso di Adobe. ( https://www.adobe.com/legal/subscription-terms.html)

[5] Gli utenti devono collegare il proprio dispositivo Samsung Galaxy al PC Windows tramite “Collegamento a Windows” sul telefono e l’app Collegamento al Telefono sul PC e seguire le istruzioni di configurazione, compreso l’accesso allo stesso account Microsoft. Collegamento a Windows è precaricato su alcuni dispositivi Samsung Galaxy. Il PC (App Collegamento al Telefono) richiede Windows 10 o superiore. Il dispositivo Samsung Galaxy deve essere connesso alla stessa rete Wi-Fi del PC. Alcune app mobili possono limitare la condivisione di contenuti su altri schermi. Alcune funzioni correlate possono variare a seconda del dispositivo.

[6] La funzione ‘Siti web recenti’ è disponibile solo quando si utilizza l’app Samsung Internet su smartphone Samsung Galaxy con One UI 3.1.1 o superiore (Samsung Galaxy S, Note, Z Fold, Z Flip) e PC Windows con Windows 10 20H1 o superiore. Richiede gli ultimi aggiornamenti dell’app per Collegamento al Telefono / Collegamento a Windows / Samsung internet.

[7] Hotspot istantaneo” è disponibile solo su smartphone Samsung Galaxy con One UI 4.1.1 e PC Windows con Windows 11 22H2 o superiore. Richiede gli ultimi aggiornamenti dell’app per collegarsi a Windows / Phone Link.

[8] Il Single Sign-On funziona su app quali Quick Share, SmartThings, Bixby, Samsung Bluetooth Sync, Samsung Multi Control, Samsung Notes e Samsung Gallery.

[9] Samsung Pass richiede TPM (Trusted Platform Module) 2.0 o superiore, Windows 10 versione 1903 o superiore, Windows Hello.  I dispositivi e i browser disponibili possono essere soggetti a modifiche.

[10] Il trasferimento dei dati tramite Galaxy Book Smart Switch richiede che tutti i dispositivi siano installati con Galaxy Book Smart Switch. Entrambi i PC devono essere collegati alla stessa rete. La disponibilità di Galaxy Book Smart Switch può variare a seconda del sistema operativo. È possibile che alcuni file non possano essere trasferiti, nel qual caso l’utente verrà informato durante l’esecuzione del programma.

[11] Le specifiche della CPU variano a seconda del modello, del paese o della regione.

[12] Le specifiche della GPU variano a seconda del modello, del paese o della regione.

[13] L’opzione da 14 pollici è disponibile solo per il Galaxy Book3 Pro. La disponibilità varia a seconda del mercato.

[14] Le dimensioni dello schermo sono misurate in diagonale come un quadrante pieno, senza tenere conto degli angoli arrotondati. L’area visualizzabile effettiva è inferiore a causa degli angoli arrotondati.

[15] La plastica riciclata è composta da due tipi di plastica: PA (poliammide), proveniente da reti da pesca dismesse, e PC (policarbonato), proveniente da barili d’acqua dismessi. Abbiamo incorporato i materiali riciclati nella parte superiore, anteriore e posteriore del case. La parte superiore, quella anteriore e quella posteriore non includono circuiti interni, schede o altri componenti.

Ary