Prime Video svela il trailer della limited series Expats diretta da Lulu Wang, con Nicole Kidman, Sarayu Blue e Ji-young Yoo

527 0

Prime Video ha svelato oggi il trailer di Expats, la limited series in sei episodi diretta da Lulu Wang e basata sul best seller internazionale The Expatriates scritto da Janice Y. K. Lee. I primi due episodi della serie debutteranno il 26 gennaio 2024, nuovi episodi verranno rilasciati ogni settimana sino al finale il 23 febbraio 2024. La serie è interpretata dall’attrice Premio Oscar e premiata agli Emmy Nicole Kidman (Big Little Lies – Piccole grandi bugieThe Undoing), Sarayu Blue (Non ho mai…Giù le mani dalle nostre figlie), Ji-young Yoo (Girl Power – La rivoluzione comincia a scuolaSmoking Tigers), Brian Tee (Chicago MedTartarughe Ninja – Fuori dall’ombra), e Jack Huston (House of GucciFargo). Kidman e Lulu Wang sono inoltre executive producers della serie.

 

 

Ambientata nella vibrante e tumultuosa Hong Kong del 2014, Expats ha per protagoniste tre donne americane: Margaret (Nicole Kidman), Hilary (Sarayu Blue) e Mercy (Ji-young Yoo), le cui vite si intrecciano in seguito ad un’improvvisa tragedia familiare. La serie si interroga sul privilegio ed esplora quel che accade quando la linea di demarcazione fra vittimismo e colpevolezza si fa sfumata. Completano il cast Brian Tee, nel ruolo di Clarke (marito di Margaret), e Jack Huston, nei panni di David (consorte di Hilary).

Lulu Wang è la creatrice, regista e sceneggiatrice di Expats. È inoltre executive producer con Daniele Melia per Local Time. Nicole Kidman è executive producer con Per Saari per Blossom Films (Rabbit Hole, Nine Perfect Strangers), e con Alice Bell (The Beautiful Lie, The Slap), che è anche stata la prima sceneggiatrice ad entrare nel progetto della serie. Theresa Park per Per Capita Productions (After Yang, Bones and All) e Stan Wlodkowski (The Old Guard) sono executive producers. Vera Miao (Two Sentence Horror Stories), Gursimran Sandhu (Game of Thrones) e l’autrice Janice Y. K. Lee hanno scritto la sceneggiatura di Expats con Bell e Wang.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD