Spettatori sportivi: aumentano i giovani ed il mobile streaming

144 0

I giovani seguono lo sport in misura maggiore rispetto ai più anziani, prediligendo i canali mobile e lo streaming. È quanto contenuto in un rapporto pubblicato dall’istituto di ricerca della Nielsen. La visione delle discipline sportive coinvolge parecchio i ragazzi, in particolar modo i Millennial, se confrontati a coloro più avanti nell’età, ovvero i nati negli anni Settanta ed Ottanta.

 

Generazioni che si differenziano tra loro nel modo di guardare lo sport, ossia facendo maggior uso di streaming e app mobili, oltre che nell’utilizzo dei servizi collegati, come quelli dei Bookmakers.

La visione delle discipline sportive

Circa la metà dei giovani segue gli eventi sportivi su smartphone e tablet. Questi dispositivi sono i preferiti, in quanto consentono di interagire rapidamente con i propri amici e più in generale con i social. La tv tradizionale ha perso appeal rispetto agli anni passati, utilizzata per guardare gli eventi di sport in modo complementare con i device mobili.

 

Ciò spiega perché le principali piattaforme digitali attualmente presenti sul mercato, offrono tutto lo sport in diretta streaming su smartphone, garantendo una qualità ottimale allo stesso modo delle trasmissioni via cavo per la tv di casa.

Bookmakers online

Lo sport è sempre strettamente collegato con le attività dei bookmakers. Una volta per giocare era necessario recarsi negli shop fisici, oggi le stesse aziende hanno affiancato all’offerta terrestre, portali online con molteplici servizi.

 

È infatti possibile trovare lo streaming degli eventi sportivi, principalmente calcio e tennis, a cui nel tempo si sono aggiunte discipline di nicchia, come pallamano e tennistavolo. Particolarmente apprezzate anche le scommesse live, una modalità di gioco che permette di puntare durante lo svolgimento del match, sia da desktop che mobile.

Giovani e digitali sportivi

Lo spettatore di sport è giovane e sempre connesso, ecco perché i siti di betting hanno ampliato notevolmente l’offerta in questi ultimi anni, rivolgendosi principalmente a loro, con servizi come lo streaming mobile ed il gioco live, entrati di diritto a far parte del palinsesto dei migliori Bookmakers.

 

La fidelizzazione dei fan più giovani è essenziale per la crescita del fenomeno dello sport, dunque ben vengano gaming e streaming per avvicinare gli utenti alle più svariate discipline. A tal riguardo si pensi agli stessi club che dispongono di canali social aggiornati di frequente, il cui target di riferimento sono soprattutto i nativi digitali, abili nel sfruttare al meglio tutti i più recenti canali di comunicazione.

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics