The Suicide Squad: rivelato il cast dei personaggi? James Gunn per il film vorrebbe lavorare nuovamente con Dave Bautista

Posted by - 8 marzo 2019

Arrivano ancora novità dal mondo DCEU, in particolare su quella che sarà la line-up di The Suicide Squad, il sequel\reboot del franchise DC Comics che vedrà alla scrittura – e probabilmente anche alla regia – l’ex regista dei Guadiani della Galassia James Gunn, al ritorno nei cinecomics dopo l’allontanamento da parte della Disney. Una pellicola

Lutto nei Guardiani della Galassia: l’addio a Oreo il procione L'animale era diventato famoso per essere stato sul red carpet con James Gunn nel 2014

Posted by - 8 febbraio 2019

Ci è giunta notizia di una perdita importante e triste nelle fila degli amatissimi Guardiani della Galassia. Nelle scorse ore è infatti passato a miglior vita Oreo il Procione. L’animale era stato utilizzato da James Gunn e dal team di specialisti del Marvel Studios come modello sul quale basarsi per modellare la versione finale di Rocket Raccoon che sarebbe apparso nei film del

The suicide squad: James Gunn in trattativa per la regia arrivano novità per il regista epurato da Disney, potrebbe presto tornare a dirigere un cinecomics, ripartendo da zero con il brand DC Comics

Posted by - 31 gennaio 2019

Sappiamo ormai da tempo che il regista James Gunn ex direttore dei Guardiani della galassia, dopo l’epurazione da parte della Disney si è avvicinato ai diretti rivali della DC Comics, i quali gli hanno offerto di dirigere il sequel di Suicide Squad.  Dopo essere stato ingaggiato come sceneggiatore dalla Warner, James potrebbe quindi tornare molto

Dave Bautista vorrebbe uno standalone su Drax il Distruttore Dave Bautista ha recentemente dichiarato che vorrebbe uno spin-off su Drax, anche se non dovesse essere lui a interpretarlo.

Posted by - 5 settembre 2018

Dave Bautista sogna di poter vedere realizzato uno spin-off su Drax il Distruttore, anche se non dovesse essere il protagonista a vestirne i panni. Per chi ancora non lo sapesse, Drax è il personaggio Marvel appartenente all’universo dei Guardiani della Galassia, e interpretato da Bautista in tutti i film. Leggi anche: Dave Bautista contro la campagna

james gunn starsky e hutch projectnerd.it

James Gunn: il reboot di Starsky e Hutch non si farà Dopo le disavventure di James Gunn, Amazon annuncia l'abbandono del suo progetto su Starsky e Hutch

Posted by - 26 luglio 2018

L’estate scorsa è stato annunciato un reboot della serie televisiva Starsky e Hutch, un pilastro della cultura popolare degli anni settanta. Il nuovo film sarebbe dovuto essere diretto da James Gunn, ma Amazon ha annunciato che il progetto è stato accantonato. La notizia è stata condivisa da Yahoo Finance, al quale Amazon ha dichiarato: “Abbiamo

james gunn rian johnson projectnerd.it

James Gunn: Rian Johnson cancella 20.000 tweet dopo il licenziamento Dopo il licenziamento di James Gunn, Rian Johnson (Star Wars: Gli ultimi jedi) decide di cancellare la maggior parte dei suoi tweet.

Posted by - 25 luglio 2018

Il licenziamento di James Gunn ha scombussolato l’intero mondo di Hollywood, smuovendo ondate di attori e registi in suo completo favore. Gunn ha ricevuto il supporto di suo fratello, naturalmente, ma anche di alcune star Marvel come Chris Pratt e Zoe Saldana, protagonisti di Guardiani della Galassia. Recentemente, il collega Rian Johnson ha mostrato quello che

james gunn projectnerd.it

James Gunn: 250 mila firme raccolte a suo favore Le disavventure di James Gunn hanno raccolto il consenso di tantissime star (e non), raccogliendo numerose firme a suo favore.

Posted by - 24 luglio 2018

Come ben sappiamo, Disney ha deciso di licenziare James Gunn sulla luce di alcuni tweet apparentemente inappropriati  pubblicati qualche tempo fa. Con l’appoggio di gran parte delle star di Hollywood, Gunn sembra non lasciarti trascinare nel baratro dove ormai sono in molti a finire. I tweet in questione riportavano battute e barzellette su temi controversi

James Gunn: alcune star del cinema prendono le difese del regista Dopo il licenziamento del regista a seguito di vecchi tweet provocatori, alcune celebrità prendono le difese di James Gunn.

Posted by - 23 luglio 2018

Recentemente la Disney ha deciso di licenziare James Gunn durante la lavorazione di Guardiani della Galassia: Vol. 3, nonostante il regista abbia contribuito in maniera considerevole allo stratosferico successo del primo e del secondo capitolo. La causa sarebbero vecchi tweet provocatori che Gunn stesso avrebbe scritto anni fa, molto prima della realizzazione dei due film.

James Gunn projectnerd.it

James Gunn licenziato da Guardiani della Galassia 3 per tweet a favore della pedofilia La memoria digitale sembra non voler perdonare nessuno, nemmeno il pezzo da novanta del Marvel Cinematic Universe.

Posted by - 20 luglio 2018

Anche James Gunn ci lascia le penne su Twitter James Gunn è stato rimosso dalla regia di Guardiani della Galassia Vol. 3 dopo il riemergere di alcuni tweet offensivi pubblicati sulla pagina Twitter del regista risalenti ad alcuni anni fa. Alan Horn, presidente di The Walt Disney Studios, ha rilasciato una dichiarazione dichiarando che “Gli atteggiamenti