Recensione PJN – The Flash: Stagione 1

6550 0

Un nuovo contributo nella grande redazione di Project Nerd da un nuovo prezioso membro del nostro staff, vi presentiamo l’articolo di Euphie.


Chi non ha mai sognato di essere il supereroe più veloce al mondo?
Questa serie ci porta a Central city a conoscere le vicende dal celeberrimo eroe DC che tutti conosciamo come Flash!

The-Flash-

The Flash è uno spin off della seguitissima serie Arrow che, per ascolti e grandimento, la sta addirittura superando soprattutto per la sua impostazione immediata e “fumettosa”.
Vi starete già chiedendo se per vedere The Flash bisogna essere in pari con Arrow e io sono qui per darvi un indicazione di come seguirle entrabe e apprezzarle e capirle al massimo.
L’inizio di The Flash si colloca esattamente all’inizio della terza stagione di Arrow e dovrete guardare, partendo da Flash, un’episodio di una e uno dell’altra.
Queste indicazioni sono per evitarvi spoiler in uno o nell’altro senso e non perdervi nulla delle storie che sono abilmente intrecciate.

Ma ora andiamo un po a conoscere questa serie. Barry Allen a 9 anni perde la madre, assassinata da un misterioso uomo con una tuta gialla in possesso di poteri che lo fanno correre velocissimo. Ovviamente nessuno crede a cio che Barry ha visto e per l’omicidio viene accusato e condannato all’ergastolo il padre.
Barry va a vivere con il detective West e sua figlia Iris che diventano la sua nuova famiglia.
Il ragazzo, appassionato di chimica, diventa uno scienziato forense presso il distretto di polizia di Central City. Durante l’esplosione dell’acceleratore di particelle dalla S.T.A.R. Lab. Viene colpito da un fulmine e rimane in coma per 9 mesi. Quando si sveglia è in possesso di poteri che vanno oltre l’impossibile: Barry Allen è l’uomo piu veloce al mondo ed è capace di correrre più veloce della luce.

Barry vede nel suo nuovo potere la possibilità di aiutare chi è in difficolta e sopratutto ha un arma in più per scoprire chi ha ucciso sua madre. Nella sua missione Barry non è solo ma è affiancato dal team della S.T.A.R. Lab., capitanato dal Professor Harrison Wells che è rimasto sulla sedia a rotelle dopo l’incidente dell’acceleratore. Ad aiutarlo ci sono Il super nerd esperto di meccanica quantistica Cisco Ramon e la scienziata Caitlin Snow che ha perso invece il fidanzato durante l’esplosione.
Nel corso della storia scoprono che molte altre persone sono state colpite e diventati dei meta-umani e non tutti sono benintenzionati.
Conosceremo molti dei cattivi storici della storia fumettistica di Flash come per esempio Capitan Cold e più avanti anche Zoom.
Avremo anche modo di emozionarci per le vicende amorose di Barry che è da sempre innamorato di Iris, la figlia del Detective West, che però ha una storia con Eddie, un affascinate poliziotto.

The Flash -- "Fast Enough" -- Image FLA123A_0159b -- Pictured (L-R): Danielle Panabaker as Caitlin Snow, Grant Gustin as Barry Allen, Rick Cosnett as Detective Eddie Thawne, Candice Patton as Iris West, and Jesse L. Martin as Detective Joe West -- Photo: Diyah Pera/The CW -- © 2015 The CW Network, LLC. All rights reserved.

E’ il momento di conoscere un po’ il cast che ha fatto felici gli appassionati di serie tv.
Nei panni di Barry vediamo Grant Gustin che abbiamo visto ballare e cantare in Glee.
Un altro attore che rimasto nel cuore di chi ha visto Dawson’s Creek è John Weasley Shipp che interpretava il padre di Dawson e che qui è il padre di Barry.
Una piccola chicca su di lui è che nella serie “Flash” del 1990 era lui ha vestire i panni di Barry Allen.
Nel cast troviamo anche Wentworth Miller che è stato il protagonista della serie cult “Prison Break” e qui interpreta a la parte di Capitan Cold.
Ma ne abbiamo anche per gli appassionati di The Vampire Diaries dato che Eddie, il ragazzo di Iris è Rick Cosnett che in TVD interpretava il ruolo del sadico Dr Wes Maxfield. Inoltre nel ruolo di Linda Park, una fiamma di Barry, troviamo Malese Jow che in TVD interpretava la vampira Anna.

E dopo avervi raccontato un pò di questa serie molto interessante vi esprimo il mio giudizio e perchè ve la consiglio.
La sua velocità ed efficacia narrativa la rendono accattivante e vi rapirà già dal primo episodio.
Per i nerd c’è da sbizzarrirsi per quantità di citazioni a film e serie tv e questo gli dona un accento ironico e divertente. Lo stile fumettoso a mio parere la rende più facile da guardare di Arrow e ho trovato azzeccatissima la scelta del cast, sopratutto di Grant Gustin nel panni di Barry.
Diciamo che per chi ha fatto fatica ad amare Arrow questa serie vi aiuterà ad apprezzarle di più entrambe.
La consiglio non solo ad un pubblico di appassionati lettori del fumetto in quanto la storia è ben narrata e apprezzabile anche da chi sa poco e nulla di Flash.

11194478_844160502342921_1940736652066468668_o

La serie è attualmente alla sua seconda stagione che si sta rivelando anche più bella della prima.

Voto 8,5

The_Leunam

The_Leunam

Infermiere di giorno (e di notte, e nelle feste, e nei weekend) e giustiziere blogger di notte. Si diletta nella scrittura di libri e fumetti con spruzzate di sceneggiatura.

There are 1 comments

  1. AgosRogger

    Flash è un super eroe che non mi ha mai catturato e ammetto che la serie tv non mi ha mai effettivamente convinto per via di un mio gusto personale.. Tuttavia riconosco che è ben fatta e concretizzata.
    Ottima recensione 😀

Comments are closed.