Rivelata la data di uscita di Mulan per tutti gli iscritti a Disney+ Il film sarà disponibile a settembre effettuando un pagamento extra, ma la fruizione verrà in seguito aperta a tutti gli account della piattaforma

953 0

Il costo aggiuntivo per assistere alla prima del remake di Mulan è di circa 30$ (21,99 euro) ed il periodo per approfittare dell’offerta va dal 4 settembre (giorno del debutto streaming e nei cinema) fino al 2 novembre, secondo quanto indicato dal sito ufficiale di Disney+.

Dopo l’acquisto, il film sarà riproducibile su alcuni dispositivi mobile, mentre a partire dal 4 dicembre, tutti i possessori di un account sulla piattaforma potranno seguire le nuove avventure della celebre guerriera cinese, desiderosa di combattere nell’Esercito Imperiale.

Quella virtuale risulta sicuramente una modalità di debutto inaspettata – ma necessaria – per Mulan, concepito come film blockbuster con cui casa Disney intendeva riempire i cinema di tutto il mondo nell’estate del 2020, salvo essere ripetutamente costretta a rimandare la release date del progetto.

Per quanto riguarda la trama del film, il plot non si discosta molto da quello cartone del 1998 ispirato alla leggenda dell’eroina cinese Hua Mulan, ma il remake del 2020 vanta Niki Caro alla regia e Liu Yifei nei panni della protagonista.