Il ritardo del prequel de “La bella e la Bestia” spiegato da Josh Gad Josh Gad si apre sul ritardo dello show prequel de La bella e la bestia, indicando che il suo ritardo indefinito derivava da problemi di budget.

287 0

A quasi sei mesi dalla prima sospensione, Josh Gad spiega perché lo spettacolo prequel de La bella e la bestia è stato ritardato. L’attore nominato al Tony ha recitato nell’adattamento live-action del classico film fantasy Disney nei panni di LeFou, il migliore amico e compagno del bruto chiacchierone Gaston. Caratterizzato da una personalità più sgargiante rispetto alla sua controparte animata, LeFou di Gad è stato oggetto di polemiche quando il regista Bill Condon ha confermato che la sua versione del personaggio era gay, con grande dispiacere del pubblico e dei paesi conservatori e con disappunto del pubblico LGBTQ+, che ha criticato per la sua scarsa rappresentazione.

Nonostante questa divisione e alcuni lo ritengano inferiore all’originale, il film live-action La bella e la bestia è stato un successo al botteghino, incassando oltre $ 1,264 miliardi contro il suo budget di produzione di $ 200 milioni, cementando le speranze della Disney di costruire un franchise attorno ad esso. Uno di questi progetti che stava andando avanti era Little Town, uno spettacolo prequel de La Bella e la Bestia che ruotava attorno a LeFou di Gad e Gaston di Luke Evans con Alan Menken che tornava a comporre. Sebbene il casting sia iniziato all’inizio di quest’anno con Brianna Middleton, Jelani Alladin, Rita Ora e Fra Fee di Occhio di Falco, Little Town si è trovata interrotta a tempo indeterminato lo scorso febbraio, e ora una star sta condividendo il perché.

Mentre parlava con Collider per discutere della stagione 3 di Central Park, Josh Gad ha parlato del prequel in sviluppo La bella e la bestia. L’attore di LeFou ha confermato che sia lui che Luke Evans di Gaston sperano ancora di realizzare il progetto e ha indicato che il suo ritardo deriva da problemi di budget. Guarda cosa ha condiviso Gad di seguito:

Penso che Luke [Evans] ed io siamo ancora molto interessati alla storia. C’erano elementi che erano davvero, davvero sbalorditivi e davvero brillanti. È quella benedizione e maledizione di, quando stai facendo qualcosa di grande e ambizioso come un prequel de La Bella e la Bestia, e hai la possibilità di giocare con i gioielli della corona, sarà un’impresa costosa. In termini di ambizione e portata, e cercando di sposarlo con uno dei film più costosi della libreria Disney, la sua ambizione è scappata via. Ci sono modi in cui possiamo raccontare questa storia e mantenere la promessa di ciò che può essere, ma anche farlo in un modo che non rompa la banca. Alla fine, penso che sarà la strada da seguire. Spero che riusciremo a farlo. So che siamo ancora molto interessati. Ci sono alcune cose incredibili che Adam [Horowitz] e Eddy [Kitsis] hanno fatto, e che ha fatto Alan Menken, che spero che il pubblico possa vedere e ascoltare, un giorno.

L’indicazione di Gad secondo cui le preoccupazioni di budget erano un fattore primario nel ritardo dello spettacolo prequel de La bella e la bestia segna un interessante allontanamento dai precedenti rapporti sulla serie, che indicavano differenze creative e problemi di programmazione nel mezzo della pandemia in corso. Sebbene la connotazione delle differenze creative sia spesso una visione generale di un progetto, un disaccordo sulle idee di budget tra uno studio e i creativi non è del tutto inaudito, poiché i registi sono andati e venuti da molti film a causa della sensazione di non poterlo fare. fare il film che vogliono con il budget offerto. Dato che la pandemia di COVID-19 in corso ha visto molti budget gonfiarsi sia per i grandi che per i piccoli schermi al fine di seguire i nuovi protocolli sanitari, sembra comprensibile che la Disney voglia mantenere basso il budget di Little Town mentre investe denaro per altri progetti.

Data la natura molto pesante della CGI del film, era comprensibile che l’adattamento live-action de La Bella e la Bestia arrivasse a 200 milioni di dollari. Con Little Town noto solo per concentrarsi su LeFou e Gaston, l’indicazione di problemi di budget di Gad solleva l’interessante domanda su quale tipo di avventura fosse in serbo per i due nello spettacolo prequel La bella e la bestia. Mentre il pubblico attende la notizia del possibile risveglio di Little Town, può rivisitare il film live-action La bella e la bestia in streaming su Disney+.

Ary