Dopo quasi 95 anni torna Oswald il Coniglio Fortunato

199 0

Oswald il Coniglio Fortunato torna negli Studios che portano il nome del suo creatore – i Walt Disney Animation Studios – con un nuovo cortometraggio animato, oltre 94 anni dopo l’ultimo cartoon Disney che lo ha visto protagonista. Creato dal team Disney Animation specializzato in disegni a mano libera, in occasione dell’inizio delle celebrazioni del 100° Anniversario di The Walt Disney Company previste per il 2023, il corto, a sua volta intitolato Oswald il Coniglio Fortunato, è diretto dal celebre animatore Eric Goldberg (Pippo – Divertirsi in sicurezza, Pocahontas, Fantasia 2000) e prodotto dal vincitore dell’Emmy Award® Dorothy McKim (Larry & Wayne, Tutti in scena!, I Robinson – Una Famiglia Spaziale).

Il nuovo cortometraggio è disponibile da oggi, 1° dicembre, su tutti i profili social Disney.

Afferma McKim: “Alla vigilia del 100° Anniversario Disney, è stato un immenso piacere creare il primo nuovo cortometraggio di Oswald del nostro studio dopo il 1928. Con il nostro team di disegnatori specializzati in disegni a mano libera, incluse le leggende Mark Henn, Randy Haycock ed Eric Goldberg, e con lo splendido team di disegnatori 2D, ci siamo divertiti moltissimo a disegnare nello stile dell’era di Oswald.”

“Oswald è un personaggio esilarante. Volevamo riportarlo in scena, e nel corto fa letteralmente ritorno alla sua vera casa, lo schermo cinematografico,” dichiara Eric Goldberg. “Volevamo che Oswald mantenesse i suoi stili d’animazione originali ‘squash-and-stretch’ e ‘rubber hose’, per rendere un vero e proprio tributo alla prima generazione di artisti di Walt Disney.”

Oswald il Coniglio Fortunato è considerato la prima star animata di Walt Disney ed è ampiamente ritenuto il primo personaggio nella storia dell’animazione con una propria personalità. Walt Disney presenta Oswald al pubblico nel 1927 con il corto Trolley Troubles e, insieme al suo team, crea in totale 26 cortometraggi di cui ne è il protagonista. Gli ultimi corti targati Disney arrivano nell’estate del 1928, anno in cui Walt perde il controllo creativo sul suo adorato coniglio. Nel 2006, il CEO Disney Bob Iger stipulò un accordo senza precedenti con la NBC/Universal che consentiva al conduttore sportivo Al Michaels di firmare un contratto con NBC in cambio del ritorno a casa di Oswald. Da allora, Oswald è comparso in videogame e merchandise, un corto animato e nei parchi a tema Disney di tutto il mondo.

In occasione dell’uscita del corto, Disney lancia oggi anche uno speciale filtro su Snapchat a tema Oswald per permettere agli utenti di assumerne le sembianze grazie alla realtà aumentata.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD