jessica jones

Jessica Jones: novità sulla seconda stagione.

2129 0

Melissa Rosenberg rilascia numerose novità sulla seconda stagione di Jessica Jones, che attualmente dovrebbe andare in onda nei primi mesi del 2018

Dopo tredici episodi della prima stagione, Jessica Jones, l’eroina più amata della tv, ha trovato la forza di confrontarsi con il suo aguzzino – Killgrave – ed eliminarlo una volta e per sempre per il bene suo e quello della città di New York. Tuttavia, la showrunner Melissa Rosenberg, promette che nonostante Killgrave sia morto, Jessica Jones sia tutt’altro che guarita dai demoni che l’hanno attanagliata nel corso della serie:

Lavorando sulla serie Dexter ho capito che è possibile far evolvere il personaggio, anche senza curarlo. Dexter, nel momento in cui si fosse sentito contrito o accettato da’cattivo’, lo spettacolo sarebbe inevitabilmente terminato. Non sarebbe stato più un sociopatico e sarebbe venuta meno la raison d’etre stessa della serie. L’equivalente per noi sarebbe vedere Jessica recuperare completamente dal trauma che l’ha colpita. Le persone non guariscono, non si passa attraverso questo solo per dire: ‘Oh, è stato arrestato, lui è in carcere, io ora sto bene’. Il trauma è sempre una parte di lei e non l’abbandonerà mai.
Melissa Rosenberg

Rosenberg poi aggiunto che certe capacità di Jessica – allontanata finalmente da Killgrave – inizieranno a sgretolari (probabilmente anche per il vizietto dell’alcool). Inoltre la showrunner dichiara che è attualmente in sala scrittori in questo momento con il resto della squadra per preparare la seconda stagione e sono circa a metà!

La prossima volta che vedremo la nostra Krysten Ritter indossare la sua camicia forata con la famosa giacca di pelle sarà in The Defenders, anche se non è da escludere un cameo nel prossimo show Luke Cage, che sarà rilasciato il 30 settembre da Netflix.

Enrico Ciccarelli

Enrico Ciccarelli

Sociologo, recensore e nerd! Caporedattore dalle sezione Spettacolo per ProjectNerd.it