The Last Jedi

Star Wars: The Last Jedi, il film più lungo della saga

1095 0

Incredibile ma vero


Incredibile ma vero.
Sembra che un nuovo record stia per abbattersi sulla tanto amata saga di “ Star Wars “.
Il tanto chiacchierato Episodio VIIIThe Last Jedi “, secondo alcuni rumor provenienti dal portale Cineworld, durerà ben 150 minuti.

150 minuti che stroncano il precedente record di Episodio II, ufficialmente 142 minuti.
La lunghezza de “ L’attacco dei Cloni “ fu però al centro dell’ira dei fan, che accusarono proprio la tempistica del film per averlo reso il peggiore.
Tranquilli però, nulla è sicuro, LucasFilm né Rian Johnson hanno confermato queste voci.

Non che i precedenti episodi siano da meno se pensate che i recenti Episodio VII “ Il Risveglio della Forza “ e “ Rogue One: A Star Wars Story “ durano “””” solamente “””” 135 e 133 minuti rispettivamente.

In “ The Last Jedi “, nonostante tutto tanto atteso per questo dicembre, si approfondirà il conflitto tra Resistenza e Nuovo Ordine, mentre Rey scoprirà la Forza al fianco di Luke Skywalker e non solo.
Scritto e diretto da Rian Johnson, “ Star Wars: The Last Jedi ”, vedrà il ritorno di Mark Hamill come Luke Skywalker, Carrie Fisher nei panni di Leia Organa, Adam Driver come Kylo Ren, Daisy Ridley è Rey, John Boyega è Finn, Oscar Isaac è Poe Dameron.
La data prevista per l’uscita del film è il 15 dicembre 2017, mentre in Italia sarà rilasciato il 13 dicembre 2017.

Rimaniamo tutti in attesa febbrile per l’arrivo del 9 di ottobre, data secondo cui sarà rilasciato il secondo trailer.
La soffiata è arrivata dallo stesso Mark Hamill, VE NE AVEVAMO PARLATO QUI.

Avete visto le precedenti foto direttamente dal set? Se la risposta è no, CLICCATE QUI per non perdervele.

Cosa ne pensate?

Source (1) (2)

Francesca Bandini

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.