destiny team

Destiny Week

1611 0

Settimana dal 03/10 al 10/10.

Benvenuti guardiani nella sezione dedicata alle attività settimanali del nuovo titolo di casa Bungie.

Qui potrete trovare la descrizione delle singole attività e qualche utile consiglio per lo svolgimento delle stesse.

Di seguito tutti gli eventi di gioco:

Cala la Notte

destiny savathun
Canto di Savathun

NB: per accedere ai cala la notte è necessario terminare la storia principale, sbloccare la relativa pietra miliare, e raggiungere il livello luce 230.

Livelli:

  • Normale (luce 240)
  • Autorevole (luce 300)

Ricompense:

  • Armamento raro
  • Armamento leggendario

Sfide aggiuntive:

  • Terminare con almeno 5 minuti rimanenti
  • Terminare con meno di 3 morti
  • Distruggete 15 proiettili del boss prima di sconfiggerlo

I modificatori:

  • Momentum: scudi e vita si rigenerano solamente se ci si muove. Correre aumenta la velocità di rigenerazione.
  • Anomalie: per poter ricaricare il timer del conto alla rovescia, dovremmo trovare e distruggere alcuni cubi luminosi nascosti nelle parti più disparate dell’assalto, per poter guadagnare 30 secondi all’una.

Questa settimana il cala la notte ci porta su Titano per sconfiggere un gigantesco urlatore.

Come prima cosa procedete dritti fino ad entrare nella zona principale dell’arcologia.

Sconfiggete un piccolo gruppo di esponenti dell’Alveare e lasciate lo Spettro a scansionare la porta.

Nel frattempo voi, dovrete occuparvi di qualche ondata di nemici (attenzione ai Cavalieri sui lati e alla Maliarda al centro).

Cercate di muovervi il più possibile per mantenere attiva la rigenerazione della vita, e non dimenticatevi le anomalie sparse in questa zona: vi faranno guadagnare secondi preziosi.

Una delle tattiche consigliate è quella di lasciare due membri della squadra a pulire i nemici, mentre il terzo esplora la zona alla ricerca di anomalie.

Superato il primo round, attraversate la prima porta e riparatevi ai lati dell’ingresso della seconda, perchè all’interno troverete il primo Ogre pronto ad eliminarvi.

Una volta sconfitto, avanzate sconfiggendo qualche gruppo di nemici fino ad arrivare alla prima meccanica rilevante dell’assalto: urlatori con scudo impenetrabile.

Per rimuoverlo servirà una sfera del Vuoto da raccogliere e da portare in un apposito spazio segnalato sulla mappa (chiaramente si troverà nell’epicentro delle forze nemiche).

Il guardiano che trasporterà la sfera non avrà possibilità di utilizzare le armi da fuoco, ma solo il melee.

Per superare questo punto impiegandoci il minor tempo possibile consigliamo di eliminare i nemici, recuperare la sfera e depositarla nell’apposita struttura: gli urlatori verranno istantaneamente distrutti.

Scendete poi verso il basso nel pozzo che vi si apre davanti fino ad arrivare in una nuova zona aperta, chiaramente piena di nemici.

Cercate di organizzarvi bene per la strategia offensiva in quanto saranno presenti Ogre, Cavalieri con scudo ad arco e Maliarde con scudo solare.

Vi consigliamo di occuparvi subito dei Cavalieri in quanto, oltre ad essere in numero superiore, tendono a venirvi a cercare mentre siete nascosti a sparare, a differenza degli Ogre e delle Maliarde che preferiscono restare nella parte finale della stanza.

Fate pulizia e verificate di aver preso tutte le anomalie disponibili.

Procedete all’interno dei tunnel e distruggete tutti i cristalli viola presenti sulle pareti per sbloccare l’accesso alla zona successiva.

In questa zona è presente nuovamente una sfera di Luce del Vuoto che dovrete utilizzare per eliminare due urlatori.

Attenzione che la zona dove raccogliete la sfera e la zona dove posarla non sono proprio vicine.

La distanza è notevole e i nemici lungo la strada sono molti, tra cui due ogre.

Potete utilizzare due strategie:

  • 2 puliscono e 1 fa il portatore –  più tempo per eliminare i nemici e più possibilità di morire, ma il portatore arriva prima a destinazione
  • tutti puliscono e solo 1 torna poi a recuperare la sfera – perdita di tempo per tornare indietro, ma meno tempo per eliminare i nemici.

La strategia dovrete sceglierla in base alle vostre preferenze di gioco, in base all’armamento ed in base alle classi di guardiani presenti nel party in quel momento.

Distruggete i due urlatori, procedete e troverete due Maliarde da abbattere per poter sbloccare il pozzo davanti a voi e scendere.

Le Maliarde sono immobili per il rito di evocazione, di conseguenza non vi attaccheranno.

Vi consigliamo di arrivare tutti insieme e di fare fuoco contemporaneamente con ciò che di più potente avete in modo da eliminarle seduta stante e non perdere tempo.

Scendete nel pozzo e fatevi strada tra zone buie e schiavi esplosivi, fino ad  arrivare nella stanza dell’incontro finale.

Troverete il boss subito davanti a voi.

Attendete che si attivi esponendo il suo occhio, dopo di che iniziate ad infliggergli più danni possibili.

Ogni tot di danni subiti l’urlatore cambierà zona e farà sponnare un buon numero di nemici.

Cercate di eliminarli il più velocemente possibile per riaprire l’occhio del boss.

Continuate a danneggiarlo fino a farlo spostare nella zona sinistra della stanza. e preparatevi ad affrontare un altro gruppo di nemici accompagnato da due Ogre.

Eliminati i nemici il boss si sposterà nuovamente in centro e potrete tornare a danneggiarlo.

Raggiunta la fase critica, l’urlatore si sposterà in una zona posteriore della stanza, su alcune piattaforme, circondato da uno scudo impenetrabile.

Contestualmente, al centro della stanza, comparirà una maliarda a difesa di una sfera di luce del vuoto.

Eliminate la Maliarda, recuperate la sfera e depositatela nell’apposita struttura per distruggere lo scudo del boss e farlo tornare al centro della stanza.

Il problema di questa fase è che il guardiano che porta la sfera ha bisogno di una buona copertura a causa della presenza di diversi nemici e i continui attacchi del boss.

Nel momento in cui l’urlatore tornerà al centro della stanza, sarà possibile procedere alla fase di danno finale

Focolaio

Destiny zona morta
Zona Morta Europea

Guardiani! Questa settimana il focolaio sulla Terra, nella Zona Morta Europea.
Completando gli eventi pubblici otterrete ricompense del livello del Cala la Notte.

Meditazione di Ikora Rey

destiny ikora rey
Ikora Rey

Le missioni disponibili questa settimana sono le seguenti:

  • 1AU
  • Incolume
  • Furtarello

La luce consigliata per la partecipazione a queste missioni è 220, e come ricompensa otterrete “Pacchetto di reputazione”.

Mappe di Cayde-6

destiny cayde-6
Cayde-6

Questa settimana la caccia al tesoro si svolgerà sulla Terra, nella Zona Morta Europea.
Le ricompense saranno come sempre variabili, passando da engrammi esotici e non, che vi consentiranno di potenziare il vostro guardiano, a quest esclusive di Cayde-6.

Prove dei Nove

destiny provedei9
Stemma prove dei 9

L’evento inizierà Venerdì 06/10 alle ore 19:00 e terminerà Martedì 10/10 alle ore 09:00.
La mappa e la playlist di questa settimana non sono ancora noti.
Per accedere alla nuova zona social sarà indispensabile vincere una partita.
L’accesso alla nuova zona vi consentirà di incontrare la nuova Emissaria che riscatterà le vostre ricompense ottenute vincendo 3/5/7 match.

Chiamata alle Armi

destiny crogiolo
Crogiolo

Lord Shaxx premierà anche questa settimana tutti i guardiani che competeranno le partite nel crogiolo, con ricompense di livello pari al Cala la Notte.
Saranno giocabili sia le Partite Veloci che quelle Competitive, e non è richiesto alcun obbligo di vittoria.

Contese di Fazione

destiny factions
Stendardi delle fazioni

Questa settimana conosceremo la fazione che durante questa settimana ha distribuito più pacchetti a livello mondiale, decretandosi quindi vincitrice della prima contesa.

Scopriremo il tutto Martedi 03/10 alle ore 19:00 – gli alleati della fazione vincitrice potranno acquistare l’arma in palio ad un prezzo di 1000 lumen, mentre per gli altri sarà disponibile al prezzo di 50mila lumen.