Kingdom Come: Deliverance: ecco il trailer di lancio Warhorse presenta il suo gioco e ricorda a tutti i player di aggiornare i driver delle proprie schede per avere migliori prestazioni di gioco

5107 0

Quattro anni dopo la nostra campagna Kickstarter, il nostro gioco è pronto per essere pubblicato domani. Il compito era davvero grande, e il nostro team, anche se ancora piuttosto piccolo, ha sempre lavorato sodo per consegnare e creare il gioco che avevamo in mente e che crediamo il pubblico volesse. Prima di parlare un po ‘ del background, tutti noi di Warhorse vorremmo ringraziare la nostra community, i sostenitori e gli amici che ci hanno aiutato a dare vita a questo sogno dandoci la possibilità di sviluppare quella che crediamo sia un’esperienza RPG unica!

Le realtà produttive dello sviluppo di un videogioco prevedono che una versione “finale” debba essere conclusa qualche tempo prima della data di uscita effettiva. Avremmo potuto usare questo tempo per riposare, o avremmo potuto usarlo per creare dei contenuti aggiuntivi da rivendere come DLC, invece siamo tornati sulla versione originale e ci abbiamo lavorato ancora. I risultati sono evidenti: le missioni sono più bilanciate, la progressione dell’ RPG è più fluida, il gioco scorre più veloce e ogni aspetto è più vivido. Lo svantaggio è che la maggior parte dei dati della vecchia build sono stati sostituiti, quindi deve essere scaricata come patch. E’ di dimensioni ingenti, ci vorrà del tempo per scaricare tutto ed è un peccato. Tuttavia, siamo fermamente convinti che dopo quattro anni l’attesa sarà ripagata. Fidati di me, la patch del Day 1 offrirà la fantastica esperienza che ti meriti!

Con queste parole l’executive producer, Martin Klima, ha presentato uno dei giochi più attesi del momento, Kingdom Come: Deliverance, l’action RPG ad ambientazione medievale di Warhorse .

Uno story-driven open-world RPG ambientato all’epoca del Sacro Romano Impero. I giocatori possono combattere gli invasori e prendere decisioni importanti, ma anche esplorare castelli, foreste, villaggi e innumerevoli luoghi realmente esistiti nella Boemia dell’epoca medievale.

La storia ha una struttura non lineare, è possibile portare a termine le missioni in diversi modi e si devono affrontare le conseguenze delle proprie decisioni. Il sistema di combattimento mescola tecniche dalla distanza, azioni corpo a corpo e tattiche stealth. Con il supporto di un vasto arsenale si possono eseguire dozzine di combo uniche.

Warhorse Studio consiglia ai giocatori di installare gli ultimi aggiornamenti driver. Es. Nvidia GeForce 390.77 WHQL driver

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD