Sword Art Online

Sword Art Online: Netflix pensa ad una serie TV Secondo un rapporto interessante, la serie anime live-action è stata venduta a Netflix

7555 0

Sword Art Online sta per fare il suo debutto negli Stati Uniti. Secondo un rapporto interessante, la serie anime live-action è stata venduta a Netflix. Recentemente, Laeta Kalogridis ha incontrato Collider per parlare del suo lavoro su Altered Carbon per Netflix. È stato lì che ha confermato che l’opera è stata venduta a Netflix e che avrà attori asiatici protagonisti. Kalogridis, che sta scrivendo l’adattamento di Sword Art Online, ha rivelato dettagli nella sua intervista. Ha rivelato che Netflix vuole fortemente rimanere fedele al franchise. Infatti ha aggiunto:

Sword Art Online è una proprietà essenzialmente giapponese, in cui Kirito e Asuna, che sono i due protagonisti, sono giapponesi. Nel programma televisivo, Kirito e Asuna saranno interpretati da attori asiatici. Quando l’ho venduto a Netflix, eravamo tutti in sintonia. In termini di personaggi secondari, poiché il gioco è pensato per essere globale, come è presentato negli anime e nei romanzi, ci sono personaggi secondari che provengono chiaramente da altre parti del mondo, come Klein e Agil.

Per coloro che non conoscono Sword Art Online, la serie è stata originariamente creata da Reki Kawahara con illustrazioni fornite da abec.

Vi lascio qui la sinossi:
Un ragazzo di nome Kirito dopo che lui e migliaia di giocatori sono rimasti intrappolati in un videogioco di realtà virtuale conosciuto come Sword Art Online. I giocatori devono riunirsi per sconfiggere l’ultimo livello del gioco per fuggire, ma Kirito e la sua gilda apprendono che dietro la loro prigione c’è molto più di quanto non fosse stato originariamente detto.

Qui potrete trovare altre info sul mondo Sword Art Online.

Fonte CB

Michele Mimoso Annunziata

Prima di approdare nella grande famiglia di Project Nerd ha scritto recensioni manga, anime e film sui canali social.