Swamp Thing :Gary Dauberman rivela di più sull’aspetto del protagonista La serie, in arrivo su DC Universe, avrà un costume fisico, senza ricorrere all'aiuto del digitale

3768 0

Lo sceneggiatore della serie TV Swamp ThingGary Dauberman – ha parlato negli scorsi giorni con gli inviati del sito /Film rivelando un importantissimo dettagli sulla serie.

Dauberman ha infatti annunciato che la creatura avrà un costume fisico e non sarà realizzata in digitale: “Avrà un aspetto incredibile. Non sembrerà un uomo in costume come avete già visto nei film e nelle serie tv precedenti.”

“Abbiamo sempre voluto il divieto ai minori per la serie per poter mostrare violenza esplicita, temi adulti e renderla più spaventosa possibile. Dal momento che la stiamo realizzando per il servizio streaming, ci stanno permettendo di essere estremi. Ci stiamo ispirando alla run di Alan Moore. I fan della serie a fumetti sanno che diventa molto strana, estrema e spaventosa.”

Leggi anche : Annunciato ufficialmente il servizio streaming DC Universe

A dirigere il Pilot di Swamp Thing sarà Len Wiseman (Underworld, Die Hard: Vivere o morire), la serie sarà in formato live-action e disponibile in futuro sul servizio streaming DC Universe.

 James Wan,  il creatore dell’universo di  the Conjuring  e regista di Aquaman, sarà il produttore esecutivo con la sua Atomic Monster mentre Mark Verheiden (Battlestar Galactica, Netflix’s Daredevil) e Gary Dauberman (IT Capitolo 1 e 2) saranno gli sceneggiatori e gli showrunner dello show


Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD