Microsoft

Microsoft annuncia i nuovi abbonamenti Microsoft 365 Personal e Family e nuove funzionalità basate sull’AI a supporto di produttività e creatività

1151 0

Microsoft ha presentato oggi le nuove licenze Microsoft 365 Personal e Microsoft 365 Family, che a partire dal 21 aprile sostituiranno l’offerta Office 365, ereditandone tutte le funzionalità: applicazioni Office Premium, 1 TB di spazio di archiviazione su OneDrive per utente, 60 minuti di chiamate Skype verso numeri fissi o mobile, funzionalità avanzate di cybersecurity contro attacchi malware e di phishing e supporto tecnico dedicato. Microsoft 365 Personal sarà disponibile a un costo di 69€ all’anno, mentre con l’abbonamento Microsoft 365 Family sarà possibile ottenere 6 account al costo di 99€ all’anno.

Le applicazioni del pacchetto Microsoft 365 saranno potenziate da nuove funzionalità basate sul Cloud e sull’intelligenza artificiale, che aiuteranno gli utenti a restare connessi con i propri cari, a migliorare la gestione del proprio tempo, a diventare più produttivi e a proteggere la propria famiglia. Le nuove feature saranno disponibili per gli oltre 38 milioni di utenti Office 365 nel corso dei prossimi mesi.

Microsoft ha inoltre annunciato due nuove esperienze che verranno introdotte in preview in Microsoft 365 nel corso dei prossimi mesi: la nuova app Microsoft Family Safety, per proteggere la propria famiglia sia nel mondo digitale sia in quello reale, e nuove funzionalità di Microsoft Teams che aiuteranno gli utenti a sentirsi più vicini alla propria famiglia e ai propri amici.

Infine, sono state svelate nuove funzionalità per il browser Microsoft Edge, per rispondere alle moderne esigenze di navigazione, offrendo maggiore sicurezza online e controllo sui propri dati di navigazione, nuove modalità di organizzazione dei contenuti e un’esperienza più inclusiva.

Nuovi strumenti intelligenti per Microsoft 365

È stato annunciato oggi un importante aggiornamento per Microsoft Editor, un servizio basato sull’AI per migliorare le proprie capacità di scrittura, disponibile in 20 lingue, italiano incluso, su Outlook.com e come estensione per i browser Microsoft Edge e Google Chrome; il tool è attualmente disponibile per una selezione di lingue anche in Word. Le funzionalità base sono disponibili gratuitamente, mentre gli utenti Microsoft 365 Personal e Family potranno accedere a suggerimenti avanzati sia per quanto riguarda la grammatica, sia sullo stile di scrittura.

Anche PowerPoint Presenter Coach si arricchisce di nuove funzionalità intelligenti, disponibili in esclusiva per gli abbonati Microsoft 365: Monotone Pitch restituisce feedback in tempo reale sul tono di voce utilizzato durante le presentazioni, mentre Speech Refinement offre suggerimenti grammaticali e su come formulare il proprio discorso in modo più efficace. Le due funzionalità saranno disponibili per la lingua inglese inizialmente in preview gratuita e successivamente solo per gli abbonati Microsoft 365.

L’esperienza PowerPoint viene ulteriormente migliorata grazie a un aggiornamento di Designer, la funzionalità che aiuta a migliorare la creatività e l’impaginazione delle presentazioni risparmiando tempo prezioso. Gli utenti Microsoft 365 otterranno l’accesso esclusivo a oltre 8.000 immagini e 175 video in loop della libreria Getty Images, oltre a 300 nuovi font e 2.800 nuove icone per creare presentazioni ad alto impatto. I nuovi contenuti saranno utilizzabili anche in Word ed Excel. Infine, Microsoft ha introdotto oltre 200 nuovi template premium per Word, Excel e PowerPoint.

Infine, Outlook introduce nuove feature che permetteranno di gestire in modo più efficace la propria agenda. Sincronizzando il proprio calendar personale con quello aziendale sarà infatti possibile mostrare solo le reali disponibilità, con le massime garanzie di privacy rispetto ai dettagli dei propri appuntamenti personali.

Le novità annunciate oggi confermano il costante impegno di Microsoft nell’offrire strumenti sempre più performanti a persone e aziende per permettere loro di esprimere al meglio il proprio potenziale. Per maggiori informazioni sulla suite Microsoft 365 è possibile visitare la landing page dedicata del Microsoft Store.

Novità per Skype e Microsoft Teams

Rimanere in contatto con i propri cari e sentirsi vicini nonostante la distanza non è mai stato così importante.

Skype ha recentemente registrato un importante aumento di utilizzo, con una crescita mensile del 70% degli utenti giornalieri, per un totale di 40 milioni di persone, e un aumento del 220% dei minuti di chiamate tramite l’applicazione. Per aiutare gli utenti a connettersi più semplicemente, Microsoft ha recentemente introdotto una nuova funzionalità di Skype chiamata Meet Now, che permette di creare video meeting gratuitamente in tre semplici clic, senza richiedere registrazioni o download.

Nel mondo, 44 milioni di persone utilizzano Microsoft Teams come hub per il lavoro di squadra, grazie alla sua offerta di chat, video conferenze, chiamate e strumenti per la collaborazione in un unico ambiente. Microsoft ha confermato il proprio impegno nell’offrire un’unica app in grado di unire vita lavorativa e personale, annunciando nuove funzionalità in arrivo per Teams, che aiuteranno gli utenti a rimanere in contatto con amici e familiari, organizzare gli appuntamenti e collaborare su to do list condivise, assegnando i compiti a ciascun partecipante, ma anche condividere in sicurezza foto, video e informazioni importanti come la password del Wi-Fi. Le nuove funzionalità saranno disponibili per l’applicazione mobile di Microsoft Teams nei prossimi mesi.

Microsoft Family Safety: la nuova applicazione per la sicurezza di tutta la famiglia

È stata presentata oggi la nuova applicazione Microsoft Family Safety, disponibile per gli utenti Microsoft 365 su dispositivi Android e iOS.

Microsoft Family Safety offre alle famiglie gli strumenti e le informazioni necessarie per promuovere comportamenti sicuri online e nel mondo reale. L’applicazione permetterà infatti di monitorare le attività dei bambini su Xbox, PC Windows 10 e smartphone Android, di impostare limiti di tempo e di impedire l’accesso ai contenuti online che non si reputano adatti alla loro età.

Microsoft Family Safety permette di proteggere la famiglia anche offline: è infatti possibile impostare notifiche quando un membro della famiglia arriva o lascia un luogo, come la casa, la scuola o l’ufficio, e ottenere report sui comportamenti alla guida dei membri della famiglia più inesperti, per assicurare una maggiore tranquillità d’animo dei genitori e aiutarli a instaurare abitudini di guida sicure. Microsoft si impegna a non condividere le informazioni con terze parti, come le compagnie assicurative.

Per ulteriori informazioni sulle novità per Microsoft 365, Skype, Teams e la nuova app Microsoft Family Safety, è possibile leggere il blog post di Yusuf Mehdi, Corporate Vice President, Modern Life, Search & Devices di Microsoft.

Nuove esperienze per Microsoft Edge

Microsoft ha infine annunciato alcune novità per il nuovo browser Microsoft Edge basato su Chromium, disponibile per dispositivi Windows, Mac, iOS e Android.

Di seguito una sintesi delle principali feature in arrivo:

  • Collections, la funzionalità che permette di raccogliere facilmente informazioni da siti differenti, organizzarle ed esportarle in documenti Word o Excel, nei prossimi mesi arriverà anche sui dispositivi mobile, offrendo un’esperienza sincronizzata tra diversi device.
  • Microsoft ha annunciato Vertical Tabs (in arrivo nei prossimi mesi), che permette di visualizzare le pagine aperte verticalmente sul lato della schermata, semplificandone la visualizzazione e la gestione.
  • In arrivo anche Smart Copy, la funzionalità che permette di copiare i contenuti delle pagine web e incollarli nei documenti mantenendone la formattazione, inclusi link e immagini.
  • È già disponibile, invece, Tracking Prevention, che impedisce ai siti di terze parti di tracciare le attività degli utenti. Sia da desktop sia da mobile sono disponibili tre modalità – Basic, Balanced o Strict – per scegliere il livello di protezione che si desidera.
  • Password Monitor, previsto per i prossimi mesi, segnalerà agli utenti se le password salvate per il completamento automatico siano state compromesse. Tramite una dashboard dedicata nelle impostazioni, sarà possibile scoprire le credenziali rilevate nel Dark Web e venire direttamente indirizzati ai relativi siti per modificarle.
  • La modalità di navigazione InPrivate è ora disponibile e garantisce l’eliminazione automatica della cronologia di navigazione, dei cookie e delle informazioni dei siti. È inoltre disponibile in preview per gli Insider e in arrivo nel corso dell’anno la modalità di ricerca InPrivate integrata in Bing.
  • Immersive Reader, integrata in Microsoft Edge, semplifica l’esperienza di lettura e rende le pagine più accessibili a tutti. La funzionalità permette infatti di eliminare gli elementi di distrazione dalle pagine web, modificarne il layout in base alle proprie esigenze o ascoltare la lettura di un testo. Immersive Reader è già disponibile e si arricchirà presto di nuove funzionalità.
  • Microsoft Edge offre un’esperienza audiovisiva senza eguali: è infatti l’unico browser per dispositivi Windows 10 che supporta Dolby Audio Dolby Vision e che permette di visualizzare i contenuti di Netflix in 4K.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD