Killmonger, avrà ruolo diverso in Black Panther 2 Michael B. Jordan ritornerà come Killmonger in Black Panther: Wakanda Forever con un nuovo e più cooperativo ruolo

273 0

Killmonger potrebbe aver scelto la morte per schiavitù in Black Panther. Pare, però, che tornerà in Black Panther: Wakanda Forever con un ruolo completamente nuovo. Secondo ScreenGeek, infatti, Killmonger tornerà per Wakanda Forever in Ancestral Plane, come mentore di un “giovane eroe”. Non si sa chi sarà il giovane eroe. I fan, però, hanno creato delle teorie basate sul ruolo che potrebbe avere. Ancestral Plane è una dimensione diversa, dove le anime sono in grado di esistere al di fuori dei loro corpi dopo la morte nel Wakandan. In Black Panther, sia T’Challa che Killmonger sono stati in grado di visitare i loro padri defunti ne Ancestral Plane.

Shuri è la cugina di Killmonger

Dopo aver mangiato l’erba a forma di cuore ed essere sepolti nella sabbia del rituale. Come tale, alcuni fan credono che probabilmente sarà una nuova Black Panther. Dopo il passaggio di Chadwick Boseman, i Marvel Studios hanno annunciato che non riporteranno T’Challa nel prossimo sequel. Questo ha scatenato delle voci secondo cui lo studio troverà una nuova Black Panther. Molti pensano, inadatti, che il comando sarà dato alla sorella Shuri. Altri credono che possa essere Nakia e Okoye. Shuri si adatta anche alla descrizione di un “giovane eroe” che potrebbe potenzialmente cercarlo nel mentore Killmonger.

Delle voci suggeriscono, quindi, che Michael B. Jordan come Killmonger ancora una volta

Nel 2019 Angela Bassett ha parlato di Wakanda Forever ai Screen Actors Guild Awards. Ha rivelato, infatti, che tutti sarebbero tornati, con il marito Courtney B. Vanc. Bassett ha anche notato che nessuno ha visto Killmonger entrare nell’oceano. Le riprese di Wakanda Forever erano iniziate a giugno. Ma sono state fermate a novembre a causa di un infortunio di Letitia Wright sul set. Diretto e co-scritto da Ryan Coogler, l’uscita di Black Panther: Wakanda Forever è prevista per l’ 11 novembre 2022.

Riassunto

fonte Cbr. com

Renata Candioto

Diplomata in sceneggiatura alla Roma Film Academy (ex Nuct) di Cinecittà a Roma, amo il cinema e il teatro. Mi piace definirmi scrittrice, forse perché adoro la letteratura e scrivo da quando sono ragazzina. Sono curiosa del mondo che mi circonda e mi lascio guidare dalle mie emozioni. La mia filosofia è "La vita è uguale a una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".