Apre oggi a Milano il primo Sky Up Digital Hub italiano

247 0

Apre oggi a Milano il primo Sky Up Digital Hub italiano, nato dalla collaborazione con l’Associazione CAF – Centro di Aiuto ai Minori e alla Famiglia in crisi. Questo nuovo spazio è pensato per favorire l’inclusione digitale tra i più giovani in un’area periferica della città ed è parte del progetto di Gruppo Sky Up, nato con l’obiettivo di supportare le persone a maggior rischio di esclusione digitale, residenti in zone a basso reddito e che non si sentono abbastanza sicuri nell’utilizzo delle nuove tecnologie.

Il primo Digital Hub di Sky Italia è stato inaugurato in zona Bisceglie, presso la sede del Centro Educativo Diurno Teen Lab dell’Associazione CAF. L’Associazione segue bambini e ragazzi allontanati dal proprio nucleo familiare perché vittime di abusi e gravi maltrattamenti, che vengono accolti e curati in modo professionale per offrire loro nuove e più serene prospettive di crescita, e ragazzi adolescenti del territorio, inviati dai Servizi Sociali o dalle famiglie in difficoltà, che durante il pomeriggio partecipano ad attività educative presso il Centro Diurno Teen Lab. Quest’ultimo è un dispositivo di accoglienza finalizzato a contenere il fenomeno della dispersione scolastica e della devianza giovanile, e a favorire l’empowerment, l’apprendimento e l’orientamento professionale dei giovani tra i 12 e i 18 anni.

All’interno dello spazio, i giovani seguiti dall’Associazione CAF possono beneficiare di una connessione a banda-larga Sky Wifi e numerosi device forniti da Sky. Tra questi, strumenti di editing video come computer di ultima generazione, applicazioni per lo sviluppo di contenuti creativi digitali, software di montaggio e attrezzatura per riprese audiovisive, tra cui microfoni e ring light. A disposizione del centro anche Sky Glass, per momenti di svago e godere dei migliori contenuti di intrattenimento.

Nel Digital Hub, i ragazzi potranno potenziare le proprie skills digitali grazie a workshop tenuti da dipendenti Sky volontari. Le tematiche dei laboratori spaziano dal mondo dei social network a quello della protezione dei dati personali online, per rendere i partecipanti autonomi e consapevoli nell’utilizzo delle nuove tecnologie.

Sarah Varetto, Executive Vice President Communications, Inclusion & Bigger Picture di Sky Italia, ha dichiarato: “Quando si parla di digitalizzazione l’Italia è ancora in ritardo rispetto all’Europa, con meno della metà delle persone che ha competenze digitali di base. Per questo, siamo particolarmente orgogliosi di aver dato il via a Sky Up in Italia: spazi come quello inaugurato oggi possono dare un piccolo ma importante contributo per combattere il digital divide tra le fasce della popolazione più svantaggiate. Ringrazio l’Associazione CAF per aver creduto nel nostro progetto e per aver lavorato con noi per realizzarlo”.

Per la nostra Associazione il lavoro con gli adolescenti in difficoltà ha assunto nell’ultimo decennio un ruolo sempre più rilevante” – afferma Giovanni Bassetti, AD dell’Associazione CAF – “Ciò anche in risposta ad una pressante richiesta del territorio che ha bisogno di servizi competenti e dedicati a questo specifico target di età, esposto ad un disagio generazionale, sociale e familiare in forte crescita. Per questi ragazzi, che non possono contare su reti famigliari che proteggano, medino o forniscano stimoli, poter accedere ad un contenitore nel quale apprendere e sperimentare un utilizzo più evoluto e consapevole delle nuove tecnologie, è un’opportunità straordinaria che il nuovo Sky Up Digital Hub ha reso finalmente possibile.”

Il progetto di Gruppo Sky Up ha l’obiettivo di migliorare le competenze digitali di giovani under 25 residenti in aree urbane svantaggiate e di persone over 65, che spesso rimangono escluse dal mondo digitale non conoscendone potenzialità e rischi.

Nell’ambito del progetto verranno aperti cento Sky Up Digital Hub in tutta Europa: centri che offriranno gratuitamente accesso a connessione Internet, strumenti e formazione digitale, in modo che chiunque, indipendentemente dal contesto di provenienza, abbia risorse e opportunità per costruirsi un futuro migliore.

In Italia, Sky Up Digital Hub ha aderito al Manifesto per la Repubblica Digitale, iniziativa nazionale promossa dal Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei ministri nel quadro della strategia “Italia 2025”, con l’obiettivo di combattere il divario digitale di carattere culturale presente nella popolazione italiana, per sostenere la massima inclusione digitale e favorire l’educazione sulle tecnologie del futuro, accompagnando il processo di trasformazione digitale del Paese.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD