Gamestop conferma date importanti?

1149 0

Un sondaggio indetto da Gamestop sembra confermare le date di alcuni importanti device

Sapete che ultimamente mi sto interessando molto al caso di Nintendo NX o Project NX a dir si voglia. Tramite i colleghi di Gonintendo.com, specializzati in rumors provenienti dalla casa di Kyoto, siamo venuti a conoscenza del fatto che Gamestop sta inviando un sondaggio agli iscritti alla newsletter della catena di videogiochi internazionale per chiedere ai clienti che cosa vorrebbero acquistare nel corso del 2016, tra le scelte figura la futura console Nintendo.

nintendo sondaggio

Tra le scelte possibili, figurano l’Oculus Rift, il visore a realtà virtuale di Palmer Luckey che sarà venduto a circa 700 euro in Italia, l’HTC VIVE e Nintendo NX. Certamente il visore Playstation Vr non è certo una novita e la sua uscita confermata a giugno 2016 pone una sicurezza che altri device citati non hanno. Mi è sembrato quasi diminutivo inserire il Samsung Gear: a parità di utilità, un Google Cardboard è più economico ed egualmente funzionale.

Concentrarsi invece su Rift, VIVE e NX mi sembra invece la scelta più giusta. Rift è il primo visore a realtà virtuale di fascia alta che approderà nel mercato, mentre il possibile arrivo di VIVE potrebbe coincidere con l’annuncio di Half Life 3. Il solo fatto che sia stato incluso nel sondaggio, potrebbe essere direttamente correlato alla sua data di pubblicazione fissata per il 2016, data che forse Gamestop conosce, ma che non ci è dato sapere nulla (pezzenti capitalisti).

gs2

Anche NX è stato inserito all’interno del sondaggio, motivo per cui crediamo sempre di più che entro la fine del 2016 vedremo in commercio almeno una delle due presunte parti integranti della console completa, la quale dovrebbe successivamente essere immessa nel mercato nel corso del 2017.

Ciò che dovete sapere è questo: semmai vi arriva questo sondaggio via email, ricordate: votare Nintendo a cannone è la scelta giusta.

Marco Masotina

Marco Masotina

Tosto come un Krogan, gli piace essere graffiante e provocante per scoprire cosa il lettore pensa dei suoi strani pensieri da filosofo videoludico. Adora i lupi, gli eventi atmosferici estremi, il romanticismo e Napoleone.