Deadpool: 5 attori per realizzare Colosso

3210 0

Colosso, il cui vero nome è Piotr “Peter” Nikolaievitch Rasputin, è un personaggio dei fumetti creato da Len Wein (testi) e Dave Cockrum (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. Apparso per la prima volta sulle pagine dell’albo speciale fuori serie Giant-Size X-Men n. 1 (maggio 1975), Colosso è un supereroe mutante di origini russe membro degli X-Men.

Dopo averlo visto nel secondo e terzo capito della saga dei mutanti, ora lo vediamo nelle sale accanto a Deadpool, l’anti-eroe più irriverente dell’universo Marvel, il mercenario Wade Wilson interpretato da Ryan Reynolds.

La pellicola, costata meno di 60 milioni di dollari, non si è risparmiata affatto per quanto riguarda gli effetti visivi: uno dei personaggi principali è stato realizzato totalmente in CGI. Stiamo parlando proprio di Colosso.

Il Colosso che appare in Deadpool è diverso, e non può essere spiegato dall’alterazione della timeline avvenuta nel terzo capitolo della saga dei mutanti (sulla quale fa dell’ironia persino Deadpool), visto che lo interpretava Daniel Cudmore. Qui, come svela Wired, è stato realizzato coinvolgendo cinque attori. Un attore indossava la tuta di motion capture, un altro lo doppiava, altri due hanno fatto da modelli per le espressioni e l’ultimo ha reinterpretato i movimenti in teatro di posa.

Ecco a voi il video.

 

Antonio De Santis

Esperto di musica e di cinema, si diletta a guardare film mentre ascolta rock!