MADOKA MAGICA GADGETS GALORE: RECENSIONE.

1503 0

MADOKA MAGICA GADGETS GALORE: RECENSIONE.

 

Questo articolo sarà dedicato alla recensione di più gadgets ufficiali dell’anime Puella Magi Madoka Magica, utilizzando il termine professionale dei collezionisti americani questo è un GALORE, quindi una recensione che comprende un mix di articoli dello stesso genere o più generi.

Da quando mi sono appassionata a questo anime, sto racimolando diversi gadgets ufficiali di diversi marchi, ma ciò che interessa maggiormente a me è la rarità che hanno determinati articoli, o comunque la difficile reperibilità.

 

img_8760

 

Prima di tutto vorrei partire da un’action figure di Sayaka Miki.

Questa figure è stato tra i miei primi gadget acquistati dell’anime, la acquistai al Festival de Fumetto di Novegro (MI) per un prezzo che si aggirava intorno alle 25,00 euro, ottimo  per una figure originale da quasi 20 cm.

La scatola ha i colori che variano dall’azzurro al bianco, anche per richiamare i colori del personaggio in questione e sul davanti abbiamo una foto della figure per intera, in alto a destra invece troviamo il logo della casa produttrice (in questo caso è della Banpresto), mentre in basso a destra si posso vedere le sagome delle protagoniste principali e di altri oggetti che compaiono nell’anime.

Sul lato destro della confezione troviamo la scritta Madoka Magica e ancora una volta una foto che rappresenta per intero l’action figure, il lato sinistro invece è molto simile l’unica differenza è che qui abbiamo una foto mezzo busto della figure e un po’ più zoommata.

Sul retro ci indica che questa è la seconda linea uscita  di queste figure dedicate a Madoka Magica e che oltre alla Sayaka in questione era uscita anche una versione di Homura Akemi.

E’ una figure statica, ma anche se è statica da comunque una mezza idea di dinamicità,infatti a Sayaka hanno deciso di darle questa posizione per far sembrare che sta facendo svolazzare il suo mantello con la mano.  all’interno del box la si può trovare avvolta da tre buste di plastica unite che contengono i 3 pezzi da montare: Busto, gambe e stand, deboxarla dalla confezione quindi è davvero semplicissimo e anche assemblarla.

Ovviamente è colorata molto bene e ho trovato pochissimi difetti di colorazione.

Mi piace molto la decorazione dello stand, è totalmente bianco e troviamo come decorazione delle stampe di color azzurro che richiamano quasi delle pianti rampicanti, al centro troviamo stampato sullo stand la soul gem del personaggio  anche il suo nome.

Sotto allo stand invece in rilievo c’è la sigla BP (sta per Banpresto) accanto troviamo 2011, ovvero l’anno in cui è stata prodotta e commercializzata la figure e China, per China si intende che la figure è di manodopera cinese (come accade per la gran parte per le figure di tipo prize) , mentre il design è stato realizzato in Giappone, se anche la manodopera fosse stata giapponese allora il prezzo sarebbe stato molto più alto.

Questo tipo di figure è un po’ più facile da reperire , le potete trovare soprattutto su Amazon.

Qui sotto vi lascio una serie di foto relative all’oggetto che abbiamo appena recensito.

img_8767 img_8761  img_8763    img_8764 img_8762

img_8768    img_8769   img_8766

 

 

La seconda figure che volevo recensirvi in questo articolo e’ l’unica che al momento possiedo del personaggio di Madoka Kaname.

La acquistai alla Fumettopoli di Assago (MI), che a essere onesta è una fiera che non mi è piaciuta per niente, ci sono stata una sola volta e mi è bastata l’esperienza, pochissimi stand purtroppo ho anche visto una marea di figure fake  e anche l’ambiente in cui si è tenuta non è proprio un granchè, insomma c’è molto di meglio, fidatevi!

L’unico buon acquisto che feci a quell’evento fu appunto questa figure di Madoka, la pagai intorno alle 15,00 euro ed è di dimensioni molto ridotte rispetto a Sayaka, all’incirca sarà alta 10 cm.

In questo caso non mi hanno consegnato  il box, ma ci son stati diversi aspetti prima che prendessi la decisione di comprarla, prima di tutto la colorazione è fatta benissimo nonostante sia così piccola, a mio parere è colorata ancora meglio di Sayaka della Banpresto.

Il suo corpo è statico, mentre ha il capo leggermente bendable (snodabile/movibile) e si può mettere in varie posizioni.

Controllando la figure prima di acquistarla, sotto lo stand ci sono anche  tutte le licenze che ne confermano l’originalità, pur non avendo il box.

In questo caso oltre a trovare in rilievo la famosa C del copyright, c’è anche il marchio BAN DAI e 2012 che è l’anno in cui è uscita questa linea di figure.

E anche qui la manodopera è sempre cinese.

Eccovi alcune foto della figure  recensita:

img_8774  img_8778 img_8776img_8780

 

 

Adesso vi mostrerò una vera chicca per il collezionismo di Madoka Magica.

Molto tempo fa, trovai su Facebook una ragazza che dopo essere stata in Giappone aveva vinto diversi articoli della lotteria che fecero per l’uscita del terzo film e ai tempi ne vendeva alcuni pezzi.

Io ero particolarmente interessate al tris di bicchieri, all’epoca tutto il loto lo pagai intorno alle 30,00 euro, che già allora era un po’ altino come prezzo.

Ultimamente però controllando su vari siti, Ebay compreso l’intero lotto di questi bicchieri viene venduto anche per 100 $ oppure 30$ a bicchiere singolo, tra l’altro se ne trovano pochissimi pezzi,  quindi posso dire di aver fatto un ottimo affare!

Da allora li ho sempre tenuti come dei gioielli e non ho mai pensato di utilizzarli, per non rovinare la loro bellezza.

Il lotto come già dicevo prima è composto da un tri di bicchieri prodotti dalla Banpresto che hanno le seguenti fantasie:

Il più bello e significativo per quanto mi riguarda, è quevo in basso possiamo vedere le siluette di tutte le maghe protagoniste e al centro del bicchiere spicca la citazione che ha reso noto questo anime in tutto il mondo: “Don’t forget always, somewhere, someone is fighting for you, as long as you remember her, you are not alone” / “Non dimenticate sempre, da qualche parte, qualcuno sta combattendo per voi, finché si ricordi di lei, non sarete mai soli”.  Sul resto del bicchiere sono anche presenti varie stelline color lilla.

Il secondo più bello secondo i miei gusti, è quello dedicato a Homulilly, ovvero la strega di Homura Akemi, che nel film Rebellion Story ha un ruolo fondamentale.

Il terzo bicchiere invece è dedicato alla strega Charlotte/Bebe, un’altra strega che si conoscerà meglio la sua storia sempre nel terzo film.

 

2261689_l

 

Il quarto e ultimo prodotto del nostro gaolore sono degli strap/portachiavi in gomma che invece ho ordinato su una pagina Facebook italiana, di cui vi allego qui il link: https://www.facebook.com/moecollector/?fref=ts

Questi strap li acqustia per il costo di 8,00 euro a coppia,  era un buon prezzo dato che ora questi strap valgono 8,00 euro ciascuno e sono particolarmente difficili da reperire.

Sono, come accennavo poco fa, degli strap di gomma del brand ToysWorks.

In realtà in Giappone questi stap vengono venduti come blind bags, significa che il soggetto che troveremo sarà a sorpresa, ma dato che io ho partecipato ai preordini ho potuto scegliere i soggetti che più mi piacevano.

Come personaggi possiamo trovare: tutte le maghe e hanno la particolarità di avere i vestitini magnetici, quindi se avete uno o più personaggi singoli potete inter cambiare i vestitini.

E anche 4 strap speciali dedicate alle coppie tra cui: uno con Sayaka e Kyoko, due con Madoka e Homura e uno con Mami e Madoka.

Di questi ultimi però i vestiti non sono intercambiabili.

Di questo set ho scelto Homura come personaggio singolo e una delle due versione di Madoka e Homura, qui sotto vi lascio delle foto.

 

14470667_1119290281488009_4874986474016453596_n    download-11

Spero che queste recensioni dei gadget che possiedo di Madoka Magica vi possa essere piaciuta e stata utile,  prossimamente ci saranno altre recensioni, in particolare di Love Live poiché sto aspettando tantissimo materiale, per altre recensione di questo tipo rimanete sintonizzati su Projectnerd.it !

raisethemoon