I Nerd consigli per gli acquisti – Doctor Who

1169 0

Ciao a tutte!! rieccoci al nostro consueto appuntamento del venerdì!
Siete pronte a varcare dimensioni, epoche passate, future e raggiungere galassie ancora sconosciute?
Beh… non potrete di certo varcare la soglia del Tardis, ma ho trovato per voi alcune cosine davvero interessanti!
Tenetevi forte e partiamo subito con qualcosa alla quale tutte noi non possiamo rinunciare prima di uscire per negozi!
Ecco una shopping bag completamente a tema, con rappresentata l’esplosione del Tardis secondo l’inconfondibile stile di Van Gogh:
shopperLo so, lo so…non sarete pienamente felici finchè questa bella borsa non sarà piena, magari iniziamo con qualche capo d’abbigliamento!
Una t-shirt di questo tipo sarebbe assolutamente il top, tra l’altro unisce due mie forti passioni: “The Big Bang Theory” e il nemico numero uno del nostro carissimo Doctor Who…un Dalek!!!

t-shirt-dalekMa rimaniamo all’interno dell’abbigliamento casual…molte di noi faticano a perder quei due chiletti di troppo, o semplicemente a tenersi costantemente in forma…è faticoso, noioso e bla, bla, bla….con questa maglietta forse si potrebbe affrontare con un sorriso tutto questo bel da fare!!
Potrebbe essere anche una simpatica idea regalo e ovviamente si ispira alla prima puntata della quarta stagione di Doctor Who, intitolata : “Adipose Industries“.

t-shirt-adiposeDi seguito il Funko Pop con gli adorabili Adipose:

funko-popCome disse qualcuno: “L’inverno sta arrivando” .. e dunque meglio prepararsi al giungere della stagione fredda con stile!

maglione

La shopping bag però sembra ancora mezzo vuota…non vorrete privarvi del portachiavi del 10° Dottore!

portachiavi

Già che ci siete potreste aggiungere alla vostra lista desideri questi orecchini a forma di cacciavite sonico:

orecchini

Ora spostiamoci nell’ambiente a noi più caro..le nostre case. Come portare al loro interno degli oggetti particolari che attirino l’attenzione dei nostri ospiti? Iniziamo con una coloratissima tovaglia:

tovaglia

Potremmo allestire la nostra tavola con questi bicchieri, e i gli invitati potrebbero scegliere se far parte del lato buono (Tardis) o del lato oscuro (Dalek).

bicchieri

Nel caso in cui abbiate ordinato una pizza, quale attrezzo migliore?

cacciavite-sonico-tagliapizza

Come non proporre nel dopo cena, un bel ammazzacaffè servito con i bicchierini del 50° anniversario di Doctor Who? potrete scegliere il vostro Dottore preferito!

bicchierini

La cucina potrebbe ulteriormente essere abbellita con questo cestino portarifiuti:

cestino-tardis

Per la zona notte, vi propongo altre idee: un completo matrimoniale con copripiumino che vi farà sentire al sicuro e al calduccio nelle fredde notti d’inverno.

copripiumino

E inoltre un Dalek luminoso che vi terrà compagnia sul comodino… non temete, vi assicuro che questo sarà del tutto innocuo!!

dalek-luminoso

La colazione potrà essere accompagnata da una bella tazza Cyberman, molto capiente e comoda con due impugnature ai lati:

cyberman-tazzaDavanti a voi e alla vostra tazza, ecco l’immancabile biscottiera in ceramica a forma di Tardis..in modo da poter bilanciare il tutto e iniziare la vostra giornata al meglio, pronti ad affrontare innumerevoli nemici come il nostro Dottore…beh speriamo non siano così tanti e così agguerriti!!

biscottiera-doctor-who-tardis

Anche questa puntata finisce qui, Annina vi saluta e vi ricorda il prossimo appuntamento di “I Nerd consigli per gli acquisti” il martedì con Zenon (rivolto ai maschietti) e il venerdì con la sottoscritta !! un abbraccio carissime, e non dimenticate: “Che lo shopping sia con voi“!!!!

Anna Argiolas

Anna Argiolas

Nata nel vicinissimo 1984, completa gli studi presso il Liceo Classico, a Cagliari. La curiosità innata e l'amore per la scrittura sono alla base di ogni sua passione: dalla primissima per i fumetti di "Topolino", con una collezione di centinaia di volumi, a quella per telefilm e film ricercati e rigorosamente selezionati. La passione per i giochi da tavolo l'accompagna fin dall'infanzia, e ancora oggi è parte integrante del suo tempo libero. Segue con ostinazione il motto "coltiva sempre il bambino che c'è in te".

There are 1 comments

Comments are closed.