gamescom

Gamescom 2017 – conclusa positivamente la prima fase di preiscrizione

1052 0

La Gamescom 2017 sta iniziando ad avere una conformazione. Infatti in questi giorni la Bundesverband Interaktive Unterhaltungssoftware, organizzatrice dell’evento, ha divulgato i dati riguardanti la prima fase delle preiscrizioni.
Nonostante la fiera sia prevista per il 22-26 Agosto ad oggi già il 70% degli spazi disponibile è stato occupato. Quindi ottime notizie per tutti gli appassionati che in quei giorni passeranno da Colonia.

Ricordiamo che l’anno scorso la fiera ha totalizzato 345.000 visitatori provenienti da 97 Paesi, di cui 30.500 erano visitatori specializzati. Gli espositori sono stati 877 da 54 Paesi diversi.

Come dicevo, ottime notizie per i videogiocatori e gli appassionati: le maggiori case produttrici e software house hanno già confermato la loro presenza. Tra i publisher e sviluppatori confermati troviamo tra gli altri, (in ordine alfabetico) Bandai Namco, CD Projekt, Deep Silver, Electronic Arts, Konami, Microsoft, Ubisoft, Square Enix, Wargaming e Warner Bros. Entertainment. Anche molte delle principali società di eSports, come Turtle Entertainment, Webdia Gaming /ESWC hanno già confermato la loro presenza.

Ma dopo tante conferme l’edizione 2017 della Gamescom ha ufficializzato anche le prime new entry come per esempio CCP-Games, Micro-Star e Thunderobot. Non mancherà nemmeno lo spazio dedicato alle indy, infatti sarà presente la Indie Arena Booth, (collettiva che racchiude sviluppatori indipendenti provenienti da vari paesi del mondo) che ci presenterà le novità del mondo Indy.

Ci aspetta dunque un’edizione tra le più internazionali di sempre con espositori di diversi paesi, che potrebbero anche superare i 54 rappresentati l’anno scorso. Gli appassionati potranno scoprire le novità di mercato sia per quanto riguarda pc e console, ma anche per il gaming mobile che sarà anch’esso ben rappresentato.

Ricordiamo inoltre la presenza della Devcom, come potete leggere in questo articolo.

Quindi non mi rimane che consigliarvi di non prendere impegni dal 22-26 agosto, perché questa edizione della Gamescom potrebbe fare la storia!… E poi ci siamo pure noi di ProjectNerd!!

Ignazio Piras

Da che ha ricordi... ricorda di essere un NERD