Serie TV? #How To Be a Nerd-Girl

944 0

Eccoci alla seconda puntata di How To Be a Nerd-Girl!

Oggi parliamo di serie tv, avrei dovuto parlare di videogiochi ma sto ancora aspettando consulenze sulla play4 (io mi son fermata alla 3 e necessito di aiuto).

Allora dividerei le serie in 3 grandi categorie: animate, serie tv vere e proprie e sitcom.

Le serie animate sono, come per i fumetti, divise per area geografica, dagli Anime giapponesi ai cartoni occidentali.

I miei consigli sono molto simili a quelli per i fumetti: imperdibili Dragonball e Conan.

Di Dragonball esistono tantissime saghe, Dragonball, Dragonball Z, Dragonball GT e la nuova Dragonball Super.

Ricalcano i Manga scritti da Akira Toriyama e sono un grandissimo capolavoro, io ve le consiglio con tutto il cuore.

Per chi non le conoscesse proprio, trattano delle avventure di Son Goku un piccolo bambino incredibilmente forte che, dopo l’incontro con una ragazza, Bulma, decide di mettersi alla ricerca delle leggendarie fere del drago, capaci di avverare un desiderio.

Una volta cresciuto Goku scopre di essere un alieno appartenente alla razza dei sayan, venuto sulla terra per conquistarla, ma avendo sbattuto la testa atterrando sul pianeta aveva rimosso la sua missione.

Da lì iniziano le sue avventure come difensore del nostro pianeta.

È un pilastro imprescindibile della nostra generazione, e ve lo consiglio sotto ogni punto di vista.0a251d593a82ec07e52625f2e791bfcb_large

Altri consigli più veloci sono sicuramente i Simpson, Futurama, i Cavalieri dello Zodiaco, Bleach, Death Note, la seri di Batman, Naruto e Due Fantagenitori.

Mi sa che alle serie animate dovrò dedicare un’altra puntata più specifica perché ci sarebbe tantissimo da dire ancora…

Per quanto riguarda le Sit-com invece i miei consigli nerd sono: The Big Bang Theory che è la numero uno nel genere geek, e How I Meet Your Mother, meno nerd ma ugualmente imperdibile.tbbt-2how-i-met-your-mother

Per quanto riguarda le serie TV invece ora c’è tanta, forse troppa scelta.

Personalmente non amo particolarmente quelle tratte dai fumetti poiché non rendono giustizia alle storie o ai personaggi che, sul piccolo schermo, risultano poco analizzati solitamente.

Tra le mie preferite ci sono quelle ispirate a Sherlock Holmes: Sherlock e MD House.

Entrambe geniali con protagonisti irriverenti e saputelli, trame profonde e ben studiate piene di collegamenti e analisi interiori.

Consiglio in particolar modo Dottor House sia per il gialli ambientati nelle sale ospedaliere, sia per la bravura degli attori.

La trama tratta di un brillante medico, il Dottor House appunto, che insieme ai suoi assistenti risolve misteri medici e arriva a fare diagnosi molto complicate laddove si sono arresi altri medici.

La Medical Division creata appositamente per lui gli da la possibilità di avere un suo ufficio e un suo staff altamente qualificato che lo affianca nel suo operato.

Eppure House, nonostante poche ma buone amicizie e un cervello molto deduttivo, soffre di depressione e dipendenza da Vicodin, l’unica arma per placare la ferita di una passata operazione che porta sulla gamba.

Attraverso le stagioni e le puntate si scopriranno i tormenti interiori e il passato del nostro antieroe.c_116_fotogallery_28_lstfoto_foto_10_upifoto

Altra serie medica nerd famosa e da vedere assolutamente è Scrubs.

Considerata Sit-com per la durata ma priva di risate di sottofondo, analizza giorno dopo giorno la vita di JD nostro narratore e protagonista.

Attraverso di lui viviamo in prima persona le sue avventure, dal suo primo giorno in ospedale all’apice della sua carriera da dottore.

Affiancato da un gruppo di amici ci travolge con i suoi strambi pensieri e le esperienze (talvolta anche molto amare) di vita.scrubs_beat_down_wallpaper_by_geminisarcophagi-1024x640

Ultimo consiglio analizzato della mia lista è Doctor Who.

Imperdibile capolavoro fantascientifico che narra le avventure attraverso il tempo e lo spazio del Dottore con la sua assistente per difendere l’umanità.xjaymanx_0233_s07e13-x4-50th-11-doctors-16x9

Mi hanno delusa alcune tra le serie più amate al momento, tra cui Stranger Things, 13 Reasons Why e Il Trono di Spade… però insomma se proprio siete curiosi non posso di certo fermarvi!!

Buona visione.

Vittoria Borghese

Vittoria Borghese

Laureata in Architettura e appassionata di fumetti.