La fattoria degli animali

La fattoria degli animali : Andy Serkis prepara un remake

766 0

Andy Serkis è un uomo molto impegnato, oltre all’impegno nei panni di Cesare,la scimmia di The War – Il pianeta delle scimmie quest’anno lo vedremo debuttare come regista con Breathe ed è in lavorazione la sua versione personale di Il libro della giungla, che si preannuncia molto diversa dalla recente made in Disney.

La fattoria degli animali; una storia sempre attuale

Andy ha quindi annunciato ai ragazzi di Den of Geek di essere a lavoro su una nuova versione tratta dal libro cult di George Orwell. Ovviamente si tratta di un remake a base motion capture, il che rende la sfida ancora più avvincente con l’obbiettivo di rendere i personaggi ( animali ) credibili utilizzando attori umani e a questo l’attore risponde così :

Devi essere in grado di vedere le espressioni dei loro volti ed è questo che stiamo facendo alla Imaginarium ( la casa di produzione londinese dell’attore ) .

 

Il segreto quindi sta nel leggere e catturare le emozioni sui volti degli attori, proprio parlando di questo il futuro regista ha dichiarato di avere cast notevole confermato (ma non fa i nomi) .

La sceneggiatura è in fase di completamento e l’ex Gollum ritiene che il periodo storico che stiamo vivendo sia il più adatto per riportare il romanzo sul grande schermo.

Andy serkis

Secondo Serkis infatti a satira contenuta nel libro La Fattoria degli animali non deve essere troppo specifica,non si tratta di parlare di Trump o Theresa May, ma di temi più profondi e sociali, seguendo i concetti espressi da Orwell.

Andy non ha dato informazioni sulla data di uscita dell’adattamento, non ci rimane che attendere nuove informazioni, magari facendo un ripasso dell’opera originale.

 

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD