Gamescom 2017, le nostre impressioni su Monster Hunter World

1081 0

Con la chiusura della Gamescom 2017, ecco le nostre impressioni su Monster Hunter World, l’attesissimo titolo Capcom che arriverà nel 2018

Grazie a Projectnerd abbiamo potuto visitare la Gamescom 2017, all’interno della quale abbiamo provato in anteprima su PS4 Monster Hunter World, che uscirà in Europa nel 2018.
La magnifica zona dedicata a uno dei titoli Capcom più attesi, si trovava nel padiglione 7.
Presente un set fotografico di tutto rispetto, che riproduceva l’ambientazione del gioco, con un braciere e le bistecche, come potete osservare nella seguente immagine.

20170822_095543

Lo stand di gioco era piuttosto ampio e presentava in tutte le pareti delle immagini riguardanti l’ambientazione.
Un monitor mostrava il trailer del gioco e alcune sequenze di gameplay.
All’esterno si poteva ascoltare il tema sonoro di Monster Hunter World.

20170822_085810Lo stand Capcom è stato da subito preso d’assalto da tantissimi fan della saga, che hanno creato una fila chilometrica.
Era possibile vedere le postazioni di gioco interne, e il tutto risultava perfettamente a tema con il mondo di Monster Hunter.
20170822_092413

La testa di un Rathalos sovrastava l’ingresso dell’area di gioco !

20170822_095748Dopo circa 3 ore di fila, eccomi finalmente all’interno:
20170822_120910

Il gioco veniva fatto provare su PlayStation4, con i seguenti comandi:
20170822_114624
La demo proposta alla Gamescom 2017 era esclusivamente in lingua tedesca, e questo ha causato qualche problema nella comprensione delle nuove features introdotte nel capitolo.
All’interno della demo, il cacciatore inizia la sua avventura partendo da un accampamento, ma osservando la mappa, si nota la presenza di altri siti.

20170822_115140

Nell’accampamento è possibile scegliere l’equipaggiamento (armi e armature) del nostro personaggio e del nostro feline Palico, che ci accompagnerà in questa demo.
Qui è presente anche l’NPC che ci assegnerà le quests di caccia, e risulta inoltre possibile consumare dei pasti nella piccola mensa.

20170822_114619Ecco l’immancabile cassa blu, che contiene le scorte per la missione.
Oltre al classico sistema di selezione items, conosciuto nei precedenti capitoli di Monster Hunter, abbiamo un sistema di selezione rapida degli oggetti, al quale si accede attraverso la levetta destra.
Sarà possibile impostare gli oggetti favoriti accedendo a questo menu rapido.
20170822_114737Nella demo proposta, possiamo accettare due tipi di missioni: una missione a due stelle per l’uccisione di un Grande Jagras, e una missione a quattro stelle per la caccia di un Ananjath.
Dopo tutti i capitoli di Monster Hunter conosciuti, stavolta si passa a una qualità grafica mai vista, che permette di entrare nel vivo del gioco.
L’innovativa presenza di un open world “multipiano” rende questo capitolo della saga del tutto unico.
E’ infatti possibile lanciarsi con le liane, fare dei lunghi salti per raggiungere zone altrimenti inaccessibili e scivolare all’interno di cunicoli.
La conoscenza della mappa e delle scorciatoie è basilare per eseguire una buona caccia.
Particolare il contenitore con le lucciole, le quali, una volta liberate, vi aiuteranno nella ricerca delle tracce lasciate dai mostri.
Seguendo le tracce, un indicatore si riempirà, fino a darvi la posizione esatta della preda.
Abbiamo testato la missione semplice con le dual blades, non trovando particolari difficoltà nell’uccisione del mostro, che si trovava all’interno di una caverna.
Gli attacchi base che abbiamo utilizzato sono gli stessi degli altri capitoli, ma una grande novità sta nella visualizzazione del danno inflitto e ricevuto.
Completata questa prima missione, abbiamo aperto la mappa e selezionato l’accampamento principale, facendoci teletrasportare nella zona desiderata.
Il suono del corno di caccia dello staff della Capcom indica il termine della nostra prova, e ci vengono consegnati dei gadget, tra i quali uno scaldacollo e un codice promozionale PS4 per il download di due Avatar e un tema esclusivo.

monsterhunterworld_gamescomgift
monsterhunterworld_themegamescom_2
monsterhunterworld_themegamescom_3
monsterhunterworld_themegamescom_1Per quanto riguarda Monster Hunter World, la mia esperienza alla Gamescom è stata molto buona.
Il videogame in questione (pur mantenendo alcuni aspetti classici della saga) presenta diverse novità che renderanno l’esperienza di gioco del tutto innovativa.