Dampyr film

Annunciato il film live-action di Dampyr La pellicola dedicata ad Harlan Draka, in arrivo a gennaio 2020, inaugurerà l’Universo Bonelli

4565 0

Sarà presentato al grande pubblico a inizio 2020 il film dedicato a Dampyr, il cacciatore di vampiri della Sergio Bonelli Editore. La notizia è stata data ieri durante una conferenza stampa tenuta al Lucca Comics & Games 2018.

Il progetto vede coinvolti, insieme a Sergio Bonelli Editore, anche Eagle Pictures Brandon Box. Le tre aziende si sono riunite per costruire una co-produzione internazionale che vedrà la trasposizione in una pellicola live-action delle avventure di Harlan Draka. Già fissata la data di uscita del film, che arriverà nelle sale cinematografiche il 23 gennaio 2020.

Il film di Dampyr segnerà il debutto dell’Universo cinematografico Bonelli, come annunciato da Michele Masiero, direttore editoriale della Sergio Bonelli Editore, che non ha nascosto la grande soddisfazione per il progetto.

Siamo oltremodo lieti di lavorare alla trasposizione filmica di uno dei nostri personaggi a fumetti più longevi e di successo. Il primo film dell’Universo Bonelli, che siamo orgogliosi di co-produrre con due straordinarie aziende.

Dampyr 219

Sulla stessa lunghezza d’onda l’intervento di Andrea Sgaravatti, CEO di Brandon Box.

Siamo orgogliosi di aver reso possibile questo storico progetto con Sergio Bonelli Editore e Eagle Pictures. Fin da quando ho letto i primi numeri ho sempre pensato che Dampyr avrebbe potuto essere un film pazzesco, un sogno che si avvera essere parte dell’Universo Bonelli.

Grande soddisfazione per il progetto è stata espressa anche da Simone Bencini, direttore generale di Eagle Pictures.

Siamo orgogliosi ed emozionati di essere qui a Lucca Comics per poter annunciare insieme a Sergio Bonelli Editore e Brandon Box questa nuova fantastica collaborazione.

Resta ancora il mistero circa i nomi del regista e degli attori che faranno parte del cast del film di Dampyr. Per scoprire ulteriori dettagli sulla pellicola dedicata ad Harlan Draka non resta che aspettare nuovi annunci da parte della Sergio Bonelli Editore.

Fonte: Sergio Bonelli Editore

Roberto Iacopini

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo