Star Wars: morto Peter Mayhew, l’interprete di Chewbacca A 74 anni si è spento ieri l'amatissimo attore londinese

4197 0

ieri all’età di 74 anni si è spento Peter Mayhew, l’attore noto per aver interpretato Chewbacca nella saga di Star Wars. A dare l’annuncio la famiglia, sul profilo ufficiale dell’attore su Twitter

 

Mayhew ha interpretato il wookie nella trilogia originale di Star Wars ed è poi tornato nei panni di Chewbacca per un cameo ne La Vendetta dei Sith, Episodio III. Ha poi affiancato Joonas Suotamo ne Il Risveglio della Forza prima di lasciargli definitivamente il ruolo nei film successi, continuando a collaborare attivamente con la produzione. In molti hanno voluto lasciare un messaggio d’affetto per l’amatissimo attore scomparso:

George Lucas, ha dichiarato: “Peter era un uomo meraviglioso. Era l’essere umano più simile ad un wookie che potesse esserci: aveva un grande cuore e una natura gentile… ed ho imparato a lasciarlo vincere sempre. Era un buon amico e sono rattristato dalla sua scomparsa.”

Harrison Ford, invece  “Peter Mayhew era un uomo gentile, dotato di grande dignità e di un carattere nobile. Ha apportato in Chewbacca questi aspetti della sua personalità, oltre all’umorismo e al garbo. Siamo stati collaboratori e amici per oltre trent’anni e gli volevo bene. Ha dato la sua anima al personaggio e reso felice il pubblico di Star Wars.”

Chewbacca era una parte importante del successo dei film che abbiamo fatto insieme. Sapeva quanto fossero importanti i fans per il successo del franchise e gli era devoto. Io e milioni di altre persone non dimenticheremo mai Peter e quello che ci ha dato. I miei pensieri vanno alla sua cara moglie Angie e ai suoi figli. Riposa in pace, mio caro amico…”

Mark Hamill, interprete di Luke Skywalker: “Era il più gentile dei giganti, un grande uomo con un cuore ancora più grande. E’ sempre riuscito a farmi ridere, era un amico leale e gli volevo molto bene. Sono grato per i ricordi che abbiamo condiviso e sono un uomo migliore solo per averlo conosciuto. Grazie, Pete.”

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD