The Legend of Zelda: annunciato il sequel di Breath of the Wild Il seguito del pluripremiato titolo Nintendo è finalmente ufficiale

2748 0

A salvare un’edizione dell’E3 abbastanza sottotono ci ha pensato Nintendo con una conferenza diretta, concisa e ricca di titoli. Oltre al terzo capitolo di No More Heroes, la software house nipponica ha annunciato il sequel di The Legend of Zelda: Breath of The Wild, titolo uscito nel 2017 su WiiU e Switch e che ha vinto numerosi premi, tra cui quello di gioco dell’anno. Purtroppo non è stata rivelata una possibile finestra di lancio, ma un semplice teaser è bastato a far impazzire milioni di videogiocatori in tutto il mondo. Eccolo qui di seguito:

Il sequel non ha ancora un nome ufficiale, ma gli sviluppatori sembrerebbero avere le idee chiare sulle possibili fonti di ispirazione. In occasione di un’intervista ai microfoni di IGN, ecco cosa ha dichiarato Eiji Anonuma: “Ho sentito che molte persone del team hanno giocato tantissimo a Red Dead Redemption 2. Sicuramente cercheremo di riprenderne alcune delle meccaniche principali. Quando lavoravo a Breath of The Wild la nostra più grande fonte di ispirazione è stata Skyrim”.

Sarà dura replicare l’epicità e il successo commerciale del primo titolo, ma Nintendo sembrerebbe essere fortemente intenzionata a realizzare l’ennesimo capolavoro che farebbe schizzare alle stelle le vendite di Switch. E dal breve teaser mostrato il nuovo titolo sembrerebbe essere intriso di un’atmosfera più cupa e matura rispetto al passato.