Dune: prima immagine di Timothée Chalamet nei panni di Paul Atreides

272 0

Sicuramente uno dei film più attesi del prossimo futuro cinematografico è il remake di Dune, diretto da Denis Villeneuve, regista che ha già dimostrato di essere in grado di portare a termine missioni sulla carta decisamente complesse come il sequel di Blade Runner

Oggi finalmente possiamo vedere l’aspetto del protagonista , Paul Atreides, interpretato da uno degli attori del momento Timothée Chalamet 

“Dune”, avventura epica di un eroe e carica di emotività, narra la storia di Paul Atreides, giovane brillante e di talento nato con un grande destino che va oltre la sua comprensione, che dovrà viaggiare verso il pianeta più pericoloso dell’universo per assicurare un futuro alla sua famiglia e alla sua gente. Mentre forze maligne si fronteggiano in un conflitto per assicurarsi il controllo esclusivo della più preziosa risorsa esistente sul pianeta – una materia prima capace di sbloccare il più grande potenziale dell’umanità – solo coloro che vinceranno le proprie paure riusciranno a sopravvivere.
Lo stesso attore, parlando del suo ruolo in Dune ha dichiarato

“La cosa istantaneamente interessante di Paul è stato il fatto che in una storia così dettagliata, di tale portata e creazione del mondo, il protagonista è in una sorta di viaggio dell’antieroe. Pensa che sarà una sorta di giovane generale che studia suo padre e la sua capacità di comando di una forza di combattimento prima di raggiungere la maggiore età, sperando un decennio più tardi, o qualcosa del genere”.

Il film di Villenueve è previsto nelle sale a partire dal 18 dicembre e – attualmente – non sembrerebbe intaccato dall’emergenza sanitaria dovuta al covid-19. Nel cast oltre al già citato giovane attore troviamo Rebecca Ferguson (Lady Jessica), Dave Bautista (Glossu Rabban), Stellan Skarsgård (Barone Harkonnen), Charlotte Rampling (Reverenda Madre Mohiam). Oscar Isaac (Duca Leto Atreides), Zendaya (Chani), Javier Bardem (Stilgar), Josh Brolin (Gurney Halleck), Jason Momoa (Duncan Idaho), David Dastmalchian (Piter De Vries) e Chang Chen (Dr. Wellington Yueh).

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD