House of the Dragon: rivelati i dettagli sulla trama Scopriamo alcuni dettagli sulla serie prequel dedicata ai Targaryen

673 0
Sono stati recentemente rivelati alcuni dettagli su House of the Dragon prodotta dalla HBO.

La serie sarà dedicata alla casata dei Targaryen, la cui storia ha sempre appassionanti i fan del Trono di Spade, e fungerà da prequel alle vicende della celeberrima serie. 

Il Trono di Spade si è concluso lo scorso anno portando con se non poche critiche sulle scelte di trama dell’ottava stagione. Ma se gli spettatori della serie sono ancora amareggiati dal finale, i lettori dei libri sono ancora molto legati allo scenario fantasy creato da George R.R. Martin 

Pertanto, la HBO ha spinto per lo sviluppo di diversi programmi spin-off per aiutare a mantenere viva la magia di Game of Thrones.

I casting per la serie della HBO sono iniziati a luglio con la ricerca di un attore che potesse interpretare il personaggio di Deamon Targaryen, il fratello minore di Re Viserys. 

Nonostante la pandemia COVID-19 in corso, il presidente della HBO Casey Bloys ha confermato che l’uscita di “House of the Dragon” è prevista per il 2022.

Nella serie Viserys Targaryren avrà un ruolo  centrale nella storia in quanto sarà destinato a succedere a Jaehaerys Targaryen come nuovo re, ma le avventure di Viserys saranno tutt’altro che tranquille. Per il suo ruolo è stato scelto  Paddy Considine, il protagonista di Outsider.  

Qui di seguito vi è la traduzione della la dichiarazione lasciata dalla HBO in merito: 

“Nella prima stagione di 10 episodi, Considine interpreterà il re Viserys Targaryen, scelto dai signori di Westeros per succedere al vecchio re, Jaehaerys Targaryen, al Gran Consiglio di Harrenhal. Un uomo cordiale, gentile e rispettabile, Viserys desidera solo per portare avanti l’eredità di suo nonno. Ma gli uomini buoni non sono necessariamente dei grandi re. “

Anche se Viserys Targaryen è descritto come un “uomo cordiale, gentile e rispettabile”, non è al momento chiaro come questo si adatterà ad una famiglia il cui motto è “Fuoco e Sangue”
Inoltre non è ben chiaro quale parti della storia dei Targaryen  verrà narrata in House of Dragon. Pare infatti che nella prima stagione, incentrata su Viserys, non narreranno della “Danza dei Draghi”, la guerra civile che fu combattuta all’interno della Casata Targaryen che vide il suo inizio dopo la morte di Viserys. 

 

Ora tutto l’interesse è dedicato a “House of the Dragon” e nel pubblico è presente molta curiosità riguardo alla direzione che verrà intrapresa dagli Showrunner. 

 

Dopo il finale del Trono di Spade, che ha tanto fatto discutere, i fan tengono le dita incrociate sperando di non venir delusi. 

 

Voi che ne pensate di questo nuovo prequel in realizzazione?

Stefania Fabbiano

Stefania Fabbiano

Stefania, in arte Euphie, è una fangirl. Ma di quelle buone, che ragiona sulle cose che ama e usa la razionalità per giudicare. Ama la lettura, in cinema, le serie tv e pochi anime selezionati. Fa cosplay dal 2010 e mette cuore e passione in tutto quello che fa. Su Project nerd si occuperà di articoli di approfondimento per la sezione Movies/TV.